Articolo
Testo articolo principale

Serie B, è stata emessa l’attesa sentenza del Collegio di Garanzia del CONI relativa all’accoglimento dei ricorsi presentati da alcune società sportive, le quali chiedevano il ripescaggio in serie cadetta.

Il Collegio ha dichiarato inammissibili i ricorsi presentati da Ternana, Pro Vercelli, Siena, Catania, Novara e Entella. Dunque, rimangono 19 le squadre che partecipano al Campionato di Serie B 2018-2019.     

Ricorso delle società respinto, ma il Presidente Frattini ha votato contro

Nonostante sia stato deciso di respingere il ricorso delle società, il Presidente del Collegio Franco Frattini ha dichiarato di aver espresso il proprio voto contrario, in quanto favorevole ad una Serie B composta da 22 squadre. 

L’assemblea composta da 5 membri ha deciso a maggioranza (con un voto di scarto) di non accettare la richiesta delle società, in quanto il ricorso doveva essere presentato di fronte a un Tribunale interno alla Federazione Italiana Giuoco Calcio; secondo Frattini, i club che avevano fatto ricorso potranno, se lo vorranno, presentare le stesse contestazioni al Tribunale Federale della FIGC.

Queste le parole del presidente del Collegio di Garanzia del CONI, Franco Frattini: “La Serie B resta a 19 squadre, dichiarati inammissibili i ricorsi presentati. Per la prima volta nella mia carriera da Presidente, ho votato contro questa decisione, che è stata presa a maggioranza. Una maggioranza di 3 a 2. Il mio voto contrario è in una dichiarazione ufficiale che è parte della sentenza, che dichiara l’inammissibilità di tutti i ricorsi. Io ero favorevole ad un campionato con  22 squadre, con l’accoglimento dei ricorsi. Il collegio ha ritenuto di confermare il torneo a 19 squadre. Nella pronuncia di inammissibilità, si dice che quei ricorsi dovevano essere proposti davanti alla giustizia federale, quindi sono inammissibili perchè era sbagliato il tribunale a cui rivolgersi”.

L’Ascoli è tornata ad allenarsi, in vista della partita di sabato

Per quanto riguarda il prosieguo del campionato dell’Ascoli Calcio in Serie B, i bianconeri oggi hanno sostenuto una seduta di allenamento al “Picchio Village”, riprendendo la preparazione in vista del prossimo impegno di campionato. La seduta di allenamento ha previsto tattica in campo, giochi di posizione, corse a VAM individuali, partitella a metà campo con utilizzo di piccole porte e una partitella finale. Domani sono in programma al Picchio Village due sessioni di lavoro alle 9:00 e alle 15:00.

Sabato 15 Settembre alle ore 15, allo Stadio “Del Duca”, l’Ascoli ospiterà la matricola Lecce nella quarta giornata del Campionato di Serie B.  Sarà un’occasione per vedere in campo i nuovi innesti Michele Troiano e Lorenzo Laverone, che forniranno un tocco di esperienza e qualità alla causa del Picchio.

L’Ascoli, finora, ha ottenuto un punto nelle due partite di campionato disputate, ma siamo ancora ad inizio stagione e i bianconeri devono ancora esprimere tutte le loro potenzialità.

TAG: , , ,