Articolo
Testo articolo principale

L’autunno è alle porte ed è il momento di provare nuove e sfiziose idee di antipasti adatti alla stagione. Le idee sono tantissime, ma ci sono alcuni alimenti che proprio non possono mancare in tavola quando si vuole preparare qualcosa di sfizioso per conquistare i propri ospiti.

Idee per antipasti autunnali freddi

Visto che l’autunno è una stagione di transizione per quanto riguarda le temperature, è possibile preparare degli ottimi antipasti sia caldi che freddi. Cominciamo da questi ultimi, perfetti per chi non vuole ancora rinunciare alla stagione appena passata, l’estate, in cui si prediligono maggiormente i piatti che non richiedono cottura o da servire per l’appunto freddi.

Uno dei piatti più amati e facili da realizzare e da servire come antipasto è sicuramente la frittata, che potrete farcire con gli alimenti di stagione che più amate e che risulta buonissima anche servita fredda. Per prepararla bastano pochissimi ingredienti: uova, sale, olio extravergine d’oliva, pepe e formaggio grattugiato per insaporire ulteriormente.

Cercate alcune idee con le verdure? Allora provate ad aggiungere al composto a base di uova anche degli spinaci soffritti in padella con cubetti di pancetta e un po’ di scalogno. Per la cottura, potrete scegliere se utilizzare una padella ben oleata oppure il forno, da impostare a circa 170°.

Come alternativa più adatta a chi preferisce un gusto più vegetariano, sempre con gli spinaci, potete creare un mix di verdure aggiungendo in padella carote, piselli, cipolle e pangrattato da mescolare poi insieme alle uova. E ancora, potrete realizzare una deliziosa frittata anche con un ripieno di zucca o di funghi, cibi tipicamente autunnali che arricchiscono sempre qualsiasi piatto.

Per un antipasto ancora più sfizioso potete sistemare tanti quadratini di frittata con ripieni diversi nello stesso piatto e creare così un mix di sapori davvero irresistibile.

Un ortaggio perfetto per ogni stagione è sicuramente la zucchina, con cui potrete realizzare dei rotolini ripieni di mousse al formaggio e mortadella. Prepararli è veramente semplicissimo.

Prendete le zucchine, lavatele, tagliatele a listarelle sottili e fatele grigliare in una piastra antiaderente su entrambi i lati. Adesso basterà scegliere il ripieno che più vi piace. Per la mousse al formaggio e mortadella, mischiate in una ciotola un po’ di ricotta, parmigiano grattugiato e pepe nero (regolatevi in base alla quantità di zucchine che intendete preparare).

Aggiungete anche una parte di panna fresca montata e mescolate di nuovo finché il composto non risulterà morbido e omogeneo e, dopodiché, spalmatelo su ogni listarella di zucchina. Quando avrete finito, arrotolate le zucchine per formare tanti rotolini e fermate le estremità con degli stuzzicadenti. Infine, frullate un po’ di mortadella, facendo attenzione a non farla diventare una crema, e mettetene un cucchiaino sopra ogni rotolo di zucchina. Voilà: l’antipasto è pronto!

Questo è solo uno dei mille modi per farcire i rotolini di zucchine. Questo ortaggio, infatti, è così versatile che si abbina alla perfezione con qualsiasi ingrediente, anche quelli autunnali: porro, tartufo, formaggi cremosi, arance… le soluzioni sono praticamente infinite!

Spunti per antipasti autunnali caldi

Adesso passiamo alle ricette di antipasti caldi, perfette per chi pregusta le temperature più fredde dell’inverno.

Data la stagione, non si può non iniziare con una ricetta che preveda i funghi come ingrediente principale: i funghi champignon ripieni, un piatto facile e veloce da realizzare che soddisferà anche i palati più esigenti. Anche in questo caso, regolatevi con gli ingredienti a seconda di quanti ospiti avete invitato a cena.

Prima di iniziare dovrete lavare attentamente i funghi e rimuovere i gambi. Per il ripieno, basterà far cuocere in padella un po’ di salsiccia macinata, patate tagliate a cubettini, i gambi dei funghi tritati grossolanamente, sale e pepe nero. Infine, a cottura ultimata, aggiungete al ripieno un po’ di caciocavallo tritato finemente e con un cucchiaino aiutatevi a farcire le teste dei funghi. Facile, non è vero?

Un altro ingrediente che di certo non può mancare in un menù autunnale è la zucca, con cui potrete sbizzarrirvi e preparare le ricette più diverse, a cominciare dai buonissimi fiori di zucca in pastella con ripieno di formaggio cremoso e pancetta.

Un antipasto di sicuro successo è quello con le bruschette alla zucca. Fate cuocere in padella la zucca tagliata a cubetti piccoli con cipolla, olio extravergine d’oliva e ½ bicchiere d’acqua. Quando questa evapora fate sfumare un po’ di vino bianco e aggiungete pomodorini a cubetti, sale, pepe e peperoncino a piacere. Fate tostare le fette pane casereccio, ricopritele con il composto ottenuto e servite ancora calde.

Anche nel caso degli antipasti caldi i funghi giocano un ruolo importantissimo. Ad esempio, potrete farli fritti semplicemente con una panatura di pangrattato e servirli con i fiori di zucca oppure potrete frullarli insieme a un formaggio cremoso e spalmare il composto su delle bruschettine.

Antipasti autunnali perfetti sono anche gli strudel salati con ripieno di carciofi, la polenta, le mini quiche con porri e prosciutto, le creme di castagne e i cardi in pastella. Provateli tutti!

TAG: , , ,