Articolo
Testo articolo principale

Bando disoccupati over 30: prosegue la serie di avvisi pubblici dei Comuni del Piceno nell’ambito del nuovo progetto della Regione Marche per l’occupabilità dei disoccupati del territorio con più di 30 anni, in possesso di diploma superiore, laurea o specifiche qualifiche professionali e non percepire ammortizzatori sociali.

Dopo i bandi emanati ad Appignano del Tronto e Roccafluvione nel periodo estivo, elencheremo in questo articolo tutti i bandi che saranno emanato di volta in volta dai Comuni del Piceno.

Bando over 30 Appignano del Tronto

Il Comune ricerca un giardiniere. Per aderire al Bando occorre aver compiuto 30 anni, essere in possesso del diploma di Scuola Secondaria Superiore, della qualifica specifica prevista nell’Avviso, essere disoccupato e non beneficiare di ammortizzatori sociali. Novità rispetto alla precedente richiesta sempre del Comune di Appignano è quella di essere residente in uno dei 17 Comuni del bacino del Centro per l’Impiego di Ascoli. Termine per avanzare la candidatura sono le ore 12 di venerdì 28 settembre.

Bando over 30 Arquata del Tronto

Scade martedì 18 settembre la possibilità di inviare domande per due posizioni aperte nel Comune di Arquata del Tronto. Oltre ai requisiti sopraindicati il candidato deve essere residente nel Comune di Arquata del Tronto.

Come presentare la domanda

Le domande dovranno essere consegnate negli uffici del Centro Impiego di via Kennedy, 34 Ascoli Piceno entro i termini previsti dai rispettivi bandi. E’ necessario allegare oltre al modello A 1 (domanda) anche fotocopia del documento di identità, copia (DSU) o originale del certificato Isee e scheda professionale aggiornata. Si precisa che una volta stilate le graduatorie dal Centro Impiego, saranno inviate ai singoli Comuni che procederanno alla valutazione dei candidati tramite un colloquio motivazionale e ulteriore prova pratica per verificare sul campo le competenze.

Leggi anche Bonus disoccupati, agevolazioni imprese 2018

TAG: , ,