Articolo
Testo articolo principale

Comunali Folignano 2019: come avviene anche negli altri 22 Comuni della Provincia di Ascoli Piceno, nel 2019 si terranno le elezioni amministrative nel Comune di Folignano. Dopo i dieci anni dell’Amministrazione comunale uscente, guidata dal Sindaco Angelo Flaiani, il Comune di 9.302 abitanti dovrà scegliere un nuovo Sindaco.

Ci sarà una corsa a tre, per la guida del Comune: si sfideranno Matteo Terrani, Pietro Principi e Diego Di Ovidio.

Comunali Folignano 2019: quando si vota

Come è avvenuto già cinque anni fa, il primo turno delle Comunali verrà accorpato alle elezioni europee.

A riguardo, Bruxelles ha stabilito che le elezioni europee dovranno tenersi tra il 23 e il 26 maggio, con ognuno dei 27 Stati membri che in autonomia può scegliere la data all’interno di questa forchetta.

Dato che in Italia da sempre si è votato di domenica, il giorno stabilito per il primo turno sarà quello del 26 maggio.

Comunali Folignano 2019: la legge elettorale

La legge elettorale delle elezioni amministrative in Italia è di tipo stampo maggioritario per quanto riguarda l’elezione del Sindaco, mentre la ripartizione dei consiglieri avviene in maniera proporzionale.

Dato che Folignano ha meno di 15.000 abitanti, le elezioni comunali nei centri minori sono disciplinate da un sistema maggioritario a turno unico, in cui ogni candidato alla carica di Sindaco risulta collegato univocamente a una lista di candidati consiglieri.

Il candidato più votato è eletto alla carica; la lista corrispondente ottiene, inoltre, i due terzi dei seggi assembleari, mentre gli scranni restanti sono distribuiti in proporzione fra le altre liste con il metodo D’Hondt. Il ballottaggio si svolge soltanto in caso di parità fra i due candidati che hanno conseguito il maggior numero di suffragi; in caso di ulteriore parità, viene dichiarato eletto il candidato più anziano di età.

Le consultazioni elettorali nei Comuni meno popolosi sono regolate da un sistema maggioritario: la lista più votata ottiene i due terzi dei seggi assembleari nel Consiglio Comunale.

Nei Comuni con popolazione compresa fra 5.000 e 15.000 abitanti, l’elettore può esprimere inoltre fino a un massimo di due voti di preferenza, purché riguardino candidati consiglieri di genere diverso appartenenti alla lista prescelta; nei comuni più piccoli si ha diritto invece a una sola preferenza. Il voto disgiunto non è consentito in alcun caso.

Amministrative Folignano 2019, tutti i candidati

Saranno tre i candidati sindaco che si sfideranno per la guida del Comune di Folignano.

L’esponente del Partito Democratico Matteo Terrani sarà il candidato Sindaco del Centrosinistra, con la lista civica “Folignano Bene Comune”. Il Sindaco uscente Angelo Flaiani e gli attuali assessori e consiglieri comunali sono stati ricandidati, per garantire la continuità amministrativa.

Questo l’elenco dei candidati consiglieri comunali: Serena Accorsi, Laura Addis, Manuel Angelini, Brunella Casini, Samuele D’Ottavio, Monia De Carolis, Angelo Flaiani, Serena Frillici, Marco Giacoboni, Costantino Nepi, Daniele Tonelli, Raffaella Vagnoni.

Uno dei suoi sfidanti sarà Pietro Principi, che guiderà la coalizione di Centrodestra. Otorino all’ospedale “Murri” di Fermo, 56 anni, Principi è nato a Rieti e ha tre figli. E’ cognato dell’ex-segretario provinciale del PD Mauro Gionni.

Questa la squadra dei candidati consiglieri: Fabrizio Cauteruccio, Giuseppe Cintio, Fulvio Corradetti, Silvia Cuculli, Thomas D’Angelantonio, Pia di Sabato, Gianpaolo Ferretti, Claudio Fratoni, Anita Gabrielli, Fabio Petroni, Fabrizio Salvi, Simona Vallorani.

Diego Di Ovidio, invece, sarà il candidato Sindaco del M5S Folignano alle prossime elezioni comunali. Di Ovidio si era candidato come Sindaco anche nel 2014, arrivando al terzo posto.

Questo l’elenco dei candidati consiglieri: Bruno Alesi, Giorgio Capriotti, Elisabetta Civita, Sabrina Nepi, Alessandra Petritola, Anna Rinaldi, Tony Sansoni, Gilberto Sospetti, Daniele Tedeschi, Franco Valeri, Veronica Virgulti.

TAG: , , , ,