Articolo
Testo articolo principale

In arrivo a novembre un nuovo concorso INPS 2019. Questa volta i posti disponibili, per un totale di 1.869, riguarderanno prevalentemente e probabilmente il profilo impiegatizio.

Annunciato a luglio 2019 da Luigi Di Maio, il concorso 2019 INPS prevede la sostituzione del personale andato in pensione con la Quota 100. In totale, infatti, saranno 5.500 i nuovi ingressi che aiuteranno e aumenteranno il personale di servizio andando a riempire questi nuovi vuoti impiegatizi.

Potrebbe interessarti anche Concorso Mibac 2019

Concorsi INPS 2019, bando ufficiale a novembre?

Il piano assunzioni ha come obiettivo l’assunzione di 5.376 nuovi profili entro il 2020. Nel mese passato, infatti sono stati formati, e assunti con contratto a tempo indeterminato, 3.507 consulenti per la protezione sociale.

Per scoprire con certezza dettagli delle prove e requisiti dei profili richiesti nel prossimo bando di concorso in arrivo bisognerà attenderne l’uscita sulla Gazzetta Ufficiale. Intanto si iniziano a delineare le probabili figure ricercate e i relativi profili professionali.

Con molta probabilità i profili ricercati saranno quelli specializzati e impiegatizi; per tali impieghi sarà richiesta quasi certamente la laurea. Le materie trattate possiamo ipotizzare che riguarderanno gli aspetti contabili, amministrativi e finanziari.

Inoltre, probabile anche l’assunzione di personale in ambito sanitario e legale, che nello specifico dovrebbero essere ricercati 40 medici e 15 avvocati.

L’uscita del bando 2019 è attesa per novembre e l’assunzione dovrebbe slittare tra luglio e settembre 2020.

Leggi anche: Concorsi pubblici 2019: tutte le opportunità di lavoro in uscita

TAG: , , , , , ,