Articolo
Testo articolo principale

Carnevale Ascoli 2020: il gruppo “E’ revenut i p’cciù ‘npiazza” è il vincitore assoluto dell’edizione 2020 del Concorso in Maschera. La proclamazione è avvenuta sulla pagina Facebook ufficiale del “Carnevale di Ascoli Piceno”, attraverso una diretta, trasmessa dallo studio del notaio Nazzareno Cappelli.

La premiazione virtuale è avvenuta alla presenza del sindaco Marco Fioravanti , del presidente dell’associazione “Il Carnevale di Ascoli” Marco Olori, e dei notai Cristiana CastalloAleandro Allevi e Nazzareno Cappelli, con la collaboratrice Monica Marini.

Carnevale Ascoli 2020: il gruppo “E’ revenut i p’cciù ‘npiazza” è il vincitore assoluto del Concorso

Considerando il prolungarsi della pandemia di Coronavirus e delle relative restrizioni, l’associazione “Il Carnevale di Ascoli” e il Comune di Ascoli Piceno hanno ritenuto opportuno pensare, in questa fase delicata, ad una proclamazione dei vincitori del Concorso in Maschera, che avesse luogo sui social network (con l’apertura delle buste contenenti i verdetti, rimaste sigillate nello studio del notaio Cappelli, fin dalle “nomination” del Martedì Grasso).

“Ognuno dei premiati – ha dichiarato il Presidente Marco Olori – potrà disporre della cifra vinta come preferisce; ma abbiamo chiesto loro, se lo desiderano, di devolverla in beneficenza alla Protezione Civile. Abbiamo sentito quasi tutti i capigruppo, dei gruppi finiti in nomination; devo dire che, escluso qualcuno, tutti hanno condiviso l’idea. I premi sono depositati nello studio del notaio Cappelli, dove potranno recarsi i beneficiari per ritirarli, o per comunicare la loro volontà di devolverli”.

Carnevale Ascoli 2020: la classifica di tutte le categorie del Concorso

Per quanto riguarda tutte le categorie del Concorso Mascherato 2020,  le classifiche sono le seguenti.

Categoria A: primo classificato “Ahuuhaoooo!!! Come uanne mai!!!”; secondo classificato “L’uddeme cenò”; terzo classificato “L’asculà venda lu sacchitte e nasconne la mà”. 

Categoria B: primo classificato “E’ revenut i p’cciu’ ‘npiazza”; secondo classificato “Li tavelì s’è mascarate”; terzo classificato “Obiettivo quota 100”. 

Categoria C: primo classificato “Valle Castellana… ce veneme, nen ce veneme megghie”; secondi classificati a pari merito “Lu nepote mié” e “Flora, Fauna e Serenella: alla ricerca della bella addormentata”. 

Categoria D: primo classificato “E’ revenute passarò quistanne v’ conta do’ pe do’”; secondo classificato “Quest’anne a Carnevale me sa che facce… un buco nell’acqua!; terzo classificato “Salvi? … Nì!”. 

Categoria OB (Omnia Bona): primo classificato “Nen ce pozze passa’”; secondi classificati a parimerito “Con un Pinocchio e due bestiole così’ manco la fatina ie la po’ fa” e “I Delfini… nel 60° del film”. 

Categoria G (11-24 anni): primo classificato “E’ evidente!!!; secondo classificato “La bambola”; terzo classificato “Una scarpetta per due”.

Categoria Baby (0-10 anni): primo classificato “Je fatte li cunde senza l’oste”; secondo classificato “Cicciobbielle”; terzo classificato “Chi c’ha fabbreca, chi nen c’ha… desegna”; quarto classificato “Le stelle di nonna”; quinto classificato “The greatest showman”; sesto classificato “De sti tiempe è meggie sta sott’acqua”.

I premi speciali (dalle Mascherine d’oro e d’argento, agli altri riconoscimenti), saranno assegnati successivamente, nel corso di una cerimonia conclusiva, che l’associazione “Il Carnevale di Ascoli” ha intenzione di organizzare non appena sarà possibile, al termine del periodo di emergenza sanitaria.

TAG: , , , , , ,