Articolo
Testo articolo principale

Coronavirus Marche, aggiornamento delle ore 9 del 1 giugno.  Il Gores ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 360 tamponi: 231 del percorso diagnosi e 129 del percorso guariti. Sono stati registrati zero positivi.

In base alle previsioni effettuate dalla Regione Marche si sarebbe arrivato per l’intera regione allo zero alternato dei casi tra il 25 e il 30 maggio, cioè un mese prima rispetto alle previsioni nazionali dell’Osservatorio Salute.

Lo studio regionale suddivide il territorio in tre distinte zone, in relazione all’intensità del contagio: l’area delle province di Ascoli-Piceno e Fermo, l’area Macerata-Ancona e l’area Pesaro-Urbino. Per la stima della Regione Marche:

  1. Ascoli-Piceno e Fermo: hanno raggiunto lo zero alternato già da fine aprile;
  2. Macerata: stima di zero alternato dal 10-13 maggio;
  3. Ancona: stima di zero alternato dal 15-20 maggio;
  4. Pesaro-Urbino: stima di zero alternato dal 25-30 maggio.

Leggi anche: Ceriscioli smentisce l’Osservatorio: zero contagi a fine maggio. Nel Piceno ci siamo già.

TAG: , , ,