Articolo
Testo articolo principale

Il meteo Ascoli Piceno e Italia vede giornate calde in alcune zone del Bel Paese e l’arrivo prematuro dell’autunno in altre. Il trend instabile torna pian piano a farsi sentire sul Nord Italia già nel weekend mentre il lento indebolimento dell’alta pressione – causato da una depressione atlantica di passaggio verso l’Europa occidentale – causerà i primi maltempi nelle zone del Nord ed Ovest Italia.

Rowland E. Robinson scriveva: “I giorni di settembre hanno il calore dell’estate nelle loro ore più centrali, ma nelle sere che si allungano c’è il soffio profetico dell’autunno.” Ed è così che ancora l’estate settembrina continuerà ancora per un po’ su molte parti d’Italia grazie all’anticiclone di matrice subtropicale che graviterà sopra di noi per ancora per qualche giorno.

Meteo Ascoli Piceno e Italia, l’addio dell’estate settembrina?

Le alte temperature e l’afa resteranno stabili in Sicilia e Sardegna ma inizieranno a dare i primi segnali di affaticamento al Sud e al Cento-Est anche a causa di incalzanti correnti fresche in arrivo dall’area nord-atlantica.

In queste zone la situazione sarà ancora positiva ma non si elimina la possibilità di cieli carichi di nubi passeggere e piogge improvvise. Per il resto d’Italia invece venerdì 18 settembre, il cielo sarà ancora limpido. Anche le temperature subiranno solo una lieve discesa con un sempre più presente venticello, tipico di settembre, che farà percepire il clima come più fresco.

Sabato 19 settembre la situazione varia drasticamente per il Nordovest che già dalla prima mattinata inizierà ad accusare un generale aumento di nubi, soprattutto nelle zone montuose. Queste nubi col passare del giorno arriveranno anche in Sardegna e in parte della Toscana con possibilità di piogge leggere e rovesci.

Al contrario, il centro-sud e parte del nordest resteranno al caldo e all’asciutto, anche se al nord la variabilità resterà alta e le temperature continueranno ad abbassarsi più velocemente.

Sarà poi domenica 20 settembre la giornata che designerà il vero cambiamento per il Nordovest, dove piovaschi e isolati temporali colpiranno i settori alpini di Val D’Aosta e Piemonte oltre che coprire il cielo di Liguria, Toscana e Sardegna.

Anche il Centro e il Sud risentiranno di questo cambiamento climatico ma mentre il lato tirrenico vedrà un tempo soleggiato ma instabile, il lato adriatico rimarrà prevalentemente soleggiato.

Previsioni Ascoli Piceno dal 18 al 20 settembre 2020

Anche il meteo weekend Ascoli Piceno sarà instabile? Quali saranno le previsioni sul territorio ascolano?

L’Ascoli Piceno meteo di venerdì 18 settembre promette bene e inizia con temperature stabili che oscillano dai 20° ai 29°C gradi. Con un costante vento fresco e un cielo limpido, la giornata continuerà serena fino a sera senza precipitazioni in vista.

Nella giornata di sabato 19 settembre, le temperature si abbassano di qualche grado ma il cielo continuerà ad essere sereno e limpido quasi per tutta la giornata. Un piccolo momento di incertezza e nuvolosità si avrà in serata quando il cielo diventerà per breve tempo nuvoloso. Invece il vento continuerà ad essere sempre presente.

Infine domenica 20 settembre le temperature massime si alzeranno di qualche grado arrivando anche a toccare i 30°C gradi e portando nelle primissime ore del pomeriggio sole, caldo e cielo limpido. Sarà poi nel tardo pomeriggio che il vento da debole passerà a moderato e arriveranno le prime nuvole che promettono di restare per quasi tutto il resto della settimana lavorativa e forse anche oltre.

Per maggiori informazioni e aggiornamenti in tempo reale visitare il sito ilmeteo.it.

TAG: , , , , , , , , , , , , ,