Articolo
Testo articolo principale

Eventi Ascoli 2020, cosa fare in città e dintorni a settembre e ottobre 2020? Gli eventi in programma nel Piceno e dintorni di questo 2020 sono davvero imperdibili: montagna, mare, musica e molto altro.

Ecco tutti gli eventi da non perdere e i dettagli su date, orari e spettacoli.

Eventi Ascoli 2020, cosa fare nel Piceno e dintorni

Dal 24 al 27 settembre, al via al FuturoMemoriaFestival

Nasce FuturoMemoriaFestival – Ascoli sulla scena del tempo, un nuovo evento culturale incentrato sul dialogo fra memoria del passato e visione del futuro che si svolgerà ad Ascoli Piceno fra il 24 e il 27 settembre, sostenuto e promossa dal Comune di Ascoli, e supportato con un contributo importante dalla Regione Marche.

Scopri di più su Eventi Ascoli, al via la prima edizione di FuturoMemoriaFestival dal 24 al 27 settembre

Sabato 26 settembre, nuovo spettacolo in concorso per Ascolinscena

eventi ascoli

Secondo appuntamento, sabato 26 settembre 2020 alle ore 21:00 al PalaFolli con i recuperi degli spettacoli sospesi a causa dell’emergenza sanitaria.

Sul palco del teatro di Ascoli Piceno saranno ospiti gli attori della Compagnia Amici della Ribalta di Lanciano con lo spettacolo “Non ti conosco più” di Aldo De Benedetti e la regia di Luigi Marfisi.

La storia raccontata vede protagonista Luisa, moglie di un intraprendente avvocato, la quale pensa che per ravvivare il menage familiare occorra l’intervento di un terzo. Paolo, il marito, non “pensa” perché è impegnanto al disbrigo di altre pratiche. Alberto, il terzo incomodo, è uno scapolo-gentiluomo.

L’inatteso arrivo di zia Clotilde dal Canada ha l’effetto di un uragano, lei vorrebbe sopprimere tutti gli scapoli e rendere il matrimonio obbligatorio a tutto vantaggio di sua figlia Evelyn. Nella vicenda si inserisce Ursula, un’avvenente segretaria.

L’intreccio si dipana gradevolmente con battute sagaci e mai volgari, con colpi di scena e con trovate così originali che poi, alla fine, tutto si spiegherà.

Sul palco gli attori Vincenzo Torosantucci, Luigi Marfisi che cura anche la regia, Raffaella Di Florio, Anna De Sanctis, Giulia Amaro, Celestina Ciarelli, Lilia Giangregorio e Clara Labrozzi.

Lo spettacolo di sabato prossimo 26 settembre è uno dei recuperi delle sospensioni durante l’emergenza sanitaria. Il Teatro si è attrezzato adeguandosi a tutte le normative anti-covid e sabato scorso è andato in scena lo spettacolo della compagnia ascolana Li Freciute senza alcun problema.

Si ricorda che per la partecipazione è necessaria la prenotazione allo 0736-352211, anche per gli abbonati. L’ingresso in Teatro avverrà con la mascherina e dopo la misurazione della temperatura corporea. Per il PalaFolli si applicano tutte le norme ancora in vigore come il distanziamento, l’uso della mascherina e il divieto di assembramento, e proprio per questo non sarà garantito il servizio bar.

L’ingresso viene € 10,00. Per maggiori informazioni contattare www.palafolli.it oppure 0736-35 22 11.

Sabato 26 settembre, TEDxAscoliPiceno con CAMBIAmenti

Torna la III edizione di TEDxAscoliPiceno, in un format che sarà fisico e digitale al tempo stesso.

Al Cinema Piceno, location dell’evento, potranno entrare, per rispettare i protocolli di sicurezza contro la diffusione del Coronavirus, solo 100 persone, ma le altre saranno potranno collegarsi sul sito www.tedxascolipiceno.com dove l’evento sarà trasmesso in diretta.

Scopri di più su Eventi Ascoli, TEDx fa di nuovo tappa in città il 26 settembre

Sabato 26 settembre, Scopri Ascoli in Bici

eventi ascoli

Sabato 26 settembre 2020 l’associazione guide turistiche Marche V Regio propone “Scopri Ascoli in bici”, con ritrovo alle ore 10:00 in Piazza Arringo, davanti al Palazzo comunale. Sarà un modo diverso e divertente per scoprire il centro storico di Ascoli Piceno in sella alla propria bicicletta, abbinando sport e cultura.

La bici permetterà ai partecipanti di fare un tour ampio della città delle cento torri toccando anche i monumenti più decentrati e gli scorci più insoliti, difficili da raggiungere a piedi solo in mezza giornata. Tutte le stagioni sono buone per pedalare ma l’autunno, come la primavera, rappresenta un tempo ideale per i suoi colori e l’aria frizzante che fanno gustare a pieno scorci, prospettive e dettagli.

Per partecipare è necessario essere maggiorenni, avere una bicicletta ed indossare un caschetto da ciclista (possibile noleggiarlo al momento della prenotazione). Se accompagnati almeno dai genitori sono ammessi anche i ragazzi minorenni. Indispensabile avere con sé mascherina e gel igienizzante per le mani.

La quota di partecipazione è di Euro 30,00 a persona, con sconto del 50% per i bambini.

Il percorso si svolgerà su strade urbane con andamento prevalentemente pianeggiante. Non è richiesto un allenamento specifico ma solo la voglia di assaporare la libertà di girare uno dei più bei centri storici dell’Italia centrale su due ruote e due pedali. 

Al termine del giro si potranno gustare uno squisito aperitivo a base di tipicità locali, a cura dell’organizzazione “Aperibicycle”.

E’ possibile noleggiare la bicicletta presso l’ufficio informazioni turistiche comunale in Piazza Arringo (da pagare a parte), comunicandolo al momento della prenotazione del tour. Per ritirare la bici sarà necessario esibire un documento di riconoscimento.

Nell’ottica di incentivare la mobilità eco-sostenibile si suggerisce di raggiungere Ascoli Piceno usando la soluzione “treno-bici”, visto che la città delle cento torri è servita da treni regionali, sui quali il trasporto biciclette è gratuito.

Sia per motivi organizzativi sia per rispettare le disposizioni anti COVID-19, la prenotazione è obbligatoria e va fatta entro venerdì 25 settembre 2020, alle ore 14:00, contattando: l’associazione Marche V Regio (tel. 347 6590764 – scopriascoli@gmail.com) o la guida turistica Marzia Palestini (tel. 347 4090872 – marzia.palestini@gmail.com).

Sabato 26 settembre, open day per la Fly Communications

La Fly Communications è pronta a riaprire la scuola di musical, giunta ormai alla sua settima edizione.

Un nuovo anno “scolastico” che sarà inaugurato da due open days, il primo sabato prossimo, 19 settembre, nella sede di Ascoli in via Asiago, e il secondo sabato prossimo, 26 settembre, presso la sede di via Enrico Toti a San Benedetto del Tronto.

Scopri di più su Fly Communications, riparte la scuola di musical: sabato il primo open day

Sabato 26 settembre, 4° edizione di Poesia in musica: verso l’assoluto di Mauro Crocetta

L’edizione 2020 del Concorso Nazionale di Composizione “Poesia in musica: verso l’Assoluto di Mauro Crocetta”, organizzato in collaborazione con l’Istituto Musicale “Gaspare Spontini” di Ascoli Piceno, non può essere vista avulsa dalla storia del nostro vissuto quotidiano, sottoposto a dura prova da un virus che è apparso deflagrante, mettendo a nudo il grande tradimento ambientale e sociale che l’uomo, in questi ultimi anni, ha perpetrato nei confronti della terra.

Il Concorso Nazionale di Composizione “Poesia in musica: verso l’Assoluto di Mauro Crocetta” è giunto alla quarta edizione. Unico nel suo genere, è stato istituito con la volontà di premiare il talento di giovani coinvolgendoli nella produzione di composizioni musicali ispirate dai versi poetici di Crocetta e quest’anno, mai così profetici, appaiono i versi tratti da DIALOGO I “Canto della vita”.

Nella serata finale, che si svolgerà ad Ascoli Piceno sabato 26 settembre, alle ore 17,00, presso la Pinacoteca Civica – Sala della Vittoria, saranno premiati i finalisti con la proclamazione del vincitore e sarà consegnato il “Premio Cultura” 2020 a Michele Mirabella che attraverso il teatro, la lirica, il cinema e la divulgazione scientifica dà spazio alla sua sete di conoscenza e rende edotti pubblico e spettatori.

Il premio consiste nel bassorilievo in bronzo “Pace” che il Maestro Mauro Crocetta ha realizzato nel 1990, simbolo di cultura e arte: unici mezzi in grado di salvaguardare la dignità ed il futuro dell’intera umanità.

La serata si apre con un momento coreografico a cura delle allieve di danza dirette della prof.ssa Maria Luigia Neroni dell’Istituto G. Spontini. A seguire un breve documentario su “Mauro Crocetta una vita tra realtà immaginata e vissuta” dove sono protagonisti l’uomo, l’artista e la storia. Le composizioni finaliste di quest’anno sono per quartetto d’archi, eseguite in prima esecuzione assoluta dal quartetto “GIGLI” che nasce nel 2011 per volontà di giovani musicisti che collaborano da anni sul panorama cameristico regionale: Luca Mengoni e Stefano Corradetti al violino, Vincenzo Pierluca alla viola, Antonio D’Antonio al violoncello

I veri protagonisti di questo Concorso sono i compositori, dei quali il Direttore Artistico Maestro Lamberto Lugli, mette in risalto “il coraggio e la genuina nobiltà d’animo. Il loro coraggio è quello dei grandi pensatori, di coloro che sanno tradurre con maestria le proprie emozioni in musica”. E prosegue: “Oggi, più che mai, c’è bisogno della loro immaginazione e del loro talento.”

Per la classifica finale, ai componenti della Giuria, si aggiungeranno due membri della Fondazione Mauro Crocetta: Prof. Stefano Papetti – Direttore Comitato Scientifico; Dr. Maria Rosaria Sarcina – Presidente.

I tre finalisti riceveranno un attestato di merito, la pubblicazione della Rassegna con composizioni finaliste a cura della Fondazione Mauro Crocetta, registrazione audio del brano. Inoltre verrà loro assegnato un contributo che riconosce il merito personale. La composizione vincitrice sarà editata da Agenda S.N.C. edizioni Musicali.

È previsto un piacevole intermezzo chitarristico con Lorenzo Iacobini, giovanissimo e promettente allievo dell’Istituto Musicale “G. Spontini” di Ascoli Piceno.

L’ingresso è libero ma la prenotazione è obbligatoria; è possibile prenotarsi chiamando il numero 347.9752979 tutti i giorni dalle 10.00 alle 14.00.

Sabato 26 e domenica 27 settembre, Giornate Europee del Patrimonio 2020 al Museo Archeologico di Ascoli Piceno

eventi ascoli

Al Museo Archeologico Statale di Ascoli Piceno, sabato 26 e domenica 27 settembre, per le Giornate Europee del Patrimonio 2020, un tour dietro le quinte del museo: “Il Museo…cose mai viste!”

Cosa succede nelle stanze interdette ai visitatori? Questo il tema delle visite guidate nei depositi e nelle aree generalmente inaccessibili per scoprire come nasce e come funziona un museo attraverso le attività di conservazione, studio, ricerca e valorizzazione. Di seguito il ricco programma delle due giornate:

Sabato mattina apertura straordinaria dalle 9,00 alle 13,00 con due visite guidate alle 9,30 e alle 11,00 dedicate alle scuole e alle famiglie con bambini.

Sabato sera apertura straordinaria dalle 19,30 alle 22,30 con esplorazione guidata, alle ore 21,00, dei segreti del museo a cura del direttore Sofia Cingolani. L’ingresso sarà al costo simbolico di 1 euro.

Domenica mattina apertura straordinaria dalle 9,00 alle 13,00 con due visite guidate alle 9,30 e alle 11,00.

Sui canali social del Museo (Facebook e Instagram) sarà pubblicato un video che approfondirà i vari aspetti legati alle funzioni, al ruolo e alle finalità del Museo. Lo stesso video sarà proiettato nelle sale espositive durante l’evento.

Per maggiori informazioni telefonare al numero +39 389 2661227 o inviare una e-mail all’indirizzo museoarcheologicoascolipiceno@beniculturali.it.

Domenica 27 settembre, torna il Festival dei Due Parchi

eventi ascoli

Torna il Tallacano Trail, corsa in natura ed ecopasseggiata con partenza ed arrivo da Santa Maria di Acquasanta Terme (AP).

Anche quest’anno corridori, camminatori, amanti della natura, grandi e piccini, nonni, nipoti, famiglie con bambini e ragazzi sono invitati ad unirsi al Festival dei due Parchi ed immergersi nelle bellezze del territorio di Acquasanta Terme, Santa Maria, Lu Vurghe, Tallacano, Agore, Poggio, Rocchetta.

Scopri di più su Eventi nel Piceno, torna il Festival dei Due Parchi

Domenica 27 settembre, sesta edizione della Camminata dei musei

Parte da San Benedetto del Tronto la sesta edizione del progetto Camminata dei musei, manifestazione che abbina la promozione dell’attività fisica alla valorizzazione delle strutture museali del territorio.

Domenica 27 settembre, infatti, con partenza da Piazza Giorgini alle 9,30, si svolgerà la prima tappa di questa nuova edizione di una iniziativa che ha coinvolto migliaia di persone di ogni età in ben 37 iniziative.

Il primo appuntamento sarà con il Museo d’arte sul mare a cui farà seguito una visita guidata al paese alto.

La partecipazione al progetto Camminata dei musei è gratuita. In ottemperanza al protocollo ed alle linee guida U.S. Acli nazionale di contenimento Covid19 è obbligatoria la prenotazione attraverso un messaggio al numero 3939365509 (indicando nome e cognome di chi si iscrive). E’ prevista la partecipazione di un massimo di 50 persone.

Alla sesta edizione dell’iniziativa, che sarà realizzata negli anni 2020 e 2021, hanno aderito i comuni di Ascoli Piceno, Grottammare, Cossignano, Monsampolo del Tronto, Cupra Marittima, Montedinove, Monteprandone, Offida e Venarotta.

Va evidenziato il sostegno ottenuto dalla Fondazione Nazionale delle Comunicazioni di Roma attraverso la partecipazione al bando “Insieme per il Sociale – Welfare di Comunità 2020 – Follow Up1” di cui l’U.S. Acli provinciale è risultata vincitrice insieme ad altre 25 associazioni di Marche, Abruzzo, Lazio ed Umbria.

Per informazioni sul progetto “Camminata dei musei” si può consultare il sito www.cooperativemarche.it.

Domenica 27 settembre, Tandem dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti

eventi ascoli

Torna in versione autunnale la Tandem dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti di Ascoli Piceno e Fermo. La cicloturistica, che quest’anno festeggia la 23° edizione, è stata promossa per domenica 27 settembre.

La cicloturistica non ha carattere competitivo ed è aperta a tutti gli amanti della bicicletta che potranno partecipare con il proprio mezzo oppure mettendosi a disposizione come guide per accompagnare i ciclisti non vedenti.

Scopri di più su Unione Ciechi Ascoli e Fermo, una giornata in tandem verso il mare

Dal 28 agosto al 20 settembre, arriva la 24° edizione di AscoliPicenoFestival

La pandemia non ferma la musica dal vivo e anche nel 2020 ascolipicenofestival si terrà, nel rispetto del distanziamento sociale e delle norme per prevenire i contagi.

Tutte le date si terranno presso l’Auditorium Neroni della Fondazione Carisap, a parte l’anteprima (gratuita) che avrà come teatro i Giardini Vescovili.

Scopri le date delle molte esibizioni su Eventi Ascoli, torna ascolipicenofestival con sei concerti in omaggio a Beethoven. Giovedì 10 il primo appuntamento

Fritto Misto 2020, torna ad Ascoli dal 30 Settembre al 4 Ottobre

Si svolgerà anche quest’anno Fritto Misto 2020, la kermesse culinaria dedicata alle specialità fritte, giunta alla sedicesima edizione in programma dal 30 settembre al 4 ottobre nella meravigliosa cornice di Piazza Arringo ad Ascoli.

Scopri di più su Fritto Misto 2020, torna ad Ascoli dal 30 Settembre al 4 Ottobre

Dal 4 al 23 ottobre, si alza il sipario su Ascoli scena d’autunno

eventi ascoli

Ascoli Scena d’Autunno 2020 è la nuova rassegna promossa da Comune di Ascoli Piceno e AMAT, tra Teatro Ventidio Basso e Teatro Filarmonici.

Da sabato 19 settembre al 23 ottobre i teatri cittadini tornano ad animarsi con proposte di teatro, musica e danza nel rispetto delle procedure anti-Covid:

  • l’inaugurazione il 19 settembre è al Teatro Ventidio Basso con Mi sa che fuori è Primavera;
  • domenica 4 ottobre al Teatro dei Filarmonici ci sarà Gli adulti sono ragazzi morti. Primo studio liberamente tratto da Pinocchio;
  • in scena il 10 ottobre al Teatro Ventidio Basso Smarrimento;
  •  la stagione si conclude il 23 ottobre al Teatro Ventidio Basso con Hamlet.

Scopri di più su questi eventi e come acquistare i biglietti su Teatro Ascoli, dal 19 settembre riprendono gli spettacoli con Ascoli scena d’autunno

Dal 6 al 20 ottobre, arriva la 41° edizione di Nuovi Spazi Musicali

Al via la 41° edizione del Festival di musica contemporanea Nuovi Spazi Musicali curato dalla compositrice Ada Gentile.

La rassegna si articolerà in 5 concerti che si terranno dal 6 al 20 ottobre, alle ore 20:30, alla Sala della Vittoria della Pinacoteca Comunale:

  • il 6 ottobre, concerto di apertura dedicato a due nuove operine tascabili;
  • il 9 ottobre,secondo concerto sarà dedicato al melologo;
  • il 13 ottobre, terzo appuntamento vedrà in scena Krakow Duo;
  • il 16 ottobre, quarto appuntamento con il pianista greco Grigoris Ioannou;
  • il 20 ottobre, gran finale con il famosissimo Quartetto di Fiesole.

Scopri di più su Eventi Ascoli, al via la 41° edizione di Nuovi Spazi Musicali

16, 17 e 18 ottobre torna l’APP – Ascoli Piceno Present

Cresce e si consolida la proposta di APP – Ascoli Piceno Present, il festival multidisciplinare delle arti sceniche contemporanee che torna ad Ascoli per la V edizione il 16, 17 e 18 ottobre, un giorno in più (la domenica) rispetto alle scorse edizioni.

Una immersione nel teatro, musica, danza dell’oggi, punto di arrivo di una programmazione che da sei anni offre uno sguardo sui linguaggi contemporanei della scena artistica e una occasione privilegiata per quanti amano confrontarsi con le espressioni più significative del presente che, dal pomeriggio a notte fonda, va ad abitare gli spazi cittadini per una festa delle arti sceniche contemporanee in piena sicurezza.

Scopri di più su Eventi Ascoli: torna la V edizione di APP, festival delle arti sceniche e contemporanee

Domenica 18 ottobre,  giornata A testa alta – le radici della memoria

A quattro anni dal primo evento sismico che ha colpito il Centro Italia, le Acli provinciali di Ascoli Piceno, grazie alla collaborazione di Acli Arte e Spettacolo e di Acli Terra, organizzano delle giornate dal titolo A testa alta – le radici della memoria.

Il filo conduttore degli eventi sarà la valorizzazione delle risorse umane, culturali, culinarie e paesaggistiche dei territori coinvolti attraverso passeggiate, laboratori di cucina, degustazione di prodotti tipici e spettacoli artistici di musica, prosa e teatro.

Scopri di più su Eventi nel Piceno, tre appuntamenti con le Acli per il rilancio delle zone del sisma 

 

Potrebbe interessarti anche Eventi Ascoli, la programmazione culturale dell’estate 2020

TAG: , , , , , , , , , , , ,