Articolo
Testo articolo principale

Coronavirus Marche, aggiornamento di oggi 27 novembre. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 2001 tamponi: 1956 nel percorso nuove diagnosi e 45 nel percorso guariti.

I positivi sono 490 nel percorso nuove diagnosi, di cui 99 in provincia di Macerata, 114 in provincia di Ancona, 103 in provincia di Pesaro-Urbino, 58 in provincia di Fermo, 72 in provincia di Ascoli Piceno e 44 da fuori regione.

Coronavirus Marche aggiornamento, i dati del 27 novembre

I positivi sono 490 nel percorso nuove diagnosi (99 in provincia di Macerata, 114 in provincia di Ancona, 103 in provincia di Pesaro-Urbino, 58 in provincia di Fermo, 72 in provincia di Ascoli Piceno e 44 da fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (66 casi rilevati), contatti in setting domestico (123 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (149 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (20 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (22 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (3 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (14 casi rilevati), screening percorso sanitario (12 casi rilevati). Per altri 81 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.

Aggiornamento dei decessi, 26 novembre

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 9 decessi, di cui due persone di San Benedetto del Tronto e una di Ascoli, tutte con patologie pregresse.

Riattivato il numero verde regionale per il Covid

Sarà di nuovo attivo dalle 14.00 del 27 novembre il numero verde regionale 800936677 per assistenza telefonica relativamente al Covid – 19.

“Tutto il personale delle Aziende sanitarie è particolarmente impegnato nell’epidemia Covid  – ha sottolineato l’assessore Filippo Saltamartini -ma è di fondamentale importanza che in questa seconda fase  tutti i cittadini ricevano informazioni univoche e chiare . E’ questo il motivo per cui l’assessorato alla Sanità ha ritenuto di riaprire questo canale di comunicazione. L’attivazione ha comportato l’impiego  di personale dipendente appositamente formato e non era affatto scontato, posta la grandissima mole di lavoro che si abbattuta sul servizio”. 

La riattivazione del Numero Verde delle Marche dedicato all’emergenza epidemiologica è stata coordinata dall’Azienda Sanitaria Unica Regionale in collaborazione con le Aziende Ospedaliere, con l’Università e l’INRCA. Gli operatori telefonici saranno a disposizione per fornire ai cittadini marchigiani che vi si rivolgeranno tutte le informazioni e le risposte ai quesiti inerenti il Covid -19. 

Il numero verde sarà attivo tutti i giorni nel seguente orario: il mattino dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ed il pomeriggio dalle ore 14.00 alle ore 18.00.

numero verde coronavirus n
TAG: , , ,