Articolo
Testo articolo principale

E’ tutto pronto per la seconda stagione della fortunata trasmissione “Meraviglie-La Penisola dei tesori” condotta da Alberto Angela, in onda su Raiuno alle ore 21.25. A partire dal 12 marzo, per quattro settimane, verranno esplorati 12 siti che sono tra i 53 luoghi italiani eletti “Patrimonio dell’UNESCO” (tre luoghi per ogni puntata).

In ogni puntata, verranno mostrati tre siti UNESCO (uno del Nord Italia, uno del Centro e uno del Sud). Ci saranno anche delle schede dedicate a città e luoghi che non hanno ottenuto il riconoscimento UNESCO, ma sono ugualmente territori ricchi di arte e bellezza. In prima serata, sulla rete ammiraglia, andrà in onda un concentrato di cultura, arte, storia, architettura e archeologia. Tutte le “Meraviglie” visitate saranno descritte in modo chiaro e minuzioso, grazie alla competenza e alla professionalità di Alberto Angela (celebre divulgatore e conduttore Rai), oltre alla grande preparazione dei tecnici dei Centri di Produzione Rai (Roma e Napoli).

Ci sarà, inoltre, il contributo di personaggi provenienti dal mondo della cultura e dello spettacolo (come Gigi Proietti, Renzo Arbore, Cesare Bocci e Massimo Ranieri) che parleranno dei ricordi che li legano ai luoghi visitati nella trasmissione. Infine, ci saranno ricostruzioni storiche monografiche su figure nobiliari e storiche, legate a quelle località.

Alberto Angela e la seconda stagione di “Meraviglie”: i siti UNESCO della prima puntata

La prima puntata inizierà dal Nord Italia, con la città di Mantova, uno dei cuori pulsanti del Rinascimento, legata al nome della dinastia Gonzaga, la famiglia che ha governato la città per circa quattrocento anni. Alberto Angela ci porterà nelle stanze del Palazzo Ducale, inclusa la “Camera degli sposi” dipinta dal pittore veneto Andrea Mantegna, ma verrà visitato anche “Palazzo Te”

La tappa nel Centro Italia coinvolgerà Roma e una delle sue piazze storiche, Piazza Navona, che in antichità fu uno stadio romano (voluto dall’imperatore Domiziano) per poi divenire un gioiello dell’arte barocca, grazie alle opere degli architetti Gian Lorenzo Bernini e Francesco Borromini. A raccontare il suo rapporto speciale con la Piazza, ma anche con i suoi mercatini dell’Epifania, sarà il grande attore Gigi Proietti.

La prima puntata si concluderà ad Amalfi, con un viaggio nella Costiera Amalfitana e un’immersione di Alberto Angela nelle acque di Baia per una suggestiva escursione nel Parco Archeologico sommerso. Renzo Arbore, amante delle bellezze paesaggistiche e artistiche amalfitane, racconterà il rapporto che lo lega alla Costiera e ai suoi abitanti.

Dunque, “Meraviglie” è un programma da non perdere, per chi ama le bellezze architettoniche, artistiche e paesaggistiche italiane. Lo straordinario patrimonio storico e culturale del Bel Paese (sia quello più conosciuto, sia quello nascosto) merita di essere ammirato ed esplorato perchè, come affermava l’attore Dario Fo, “La cultura non si può ottenere, se non si conosce la propria storia”.

BUONA VISIONE CON “MERAVIGLIE-LA PENISOLA DEI TESORI”!

TAG: , , , , , ,