Articolo
Testo articolo principale

Criminalità Marche, la Provincia di Ascoli Piceno è al 57° posto nella classifica elaborata dal “Sole 24 Ore” sulla criminalità in Italia. I dati si basano sulle denunce presentate, nell’anno 2017, al Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno. I reati rilevati corrispondono a quelli segnalati alle Forze di Polizia (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato, Polizia Penitenziaria, DIA, Polizia Municipale, Polizia Provinciale, Guardia Costiera). Non sono presenti nella statistica i reati che non sono stati denunciati dai cittadini.

L’indagine è stata effettuata nell’ambito delle 106 Province italiane e comprende diversi tipi di classifiche: quella generale e quelle riferite a singole tipologie di reato. Nella graduatoria generale (tutti i delitti commessi), al primo posto c’è la Provincia di Milano, seguita a ruota da quelle di Rimini e Bologna.

Criminalità Marche: il Piceno al 57° posto nazionale e al 2° nella Regione

La nostra Provincia è collocata al 57° posto su 106 Province, per quanto riguarda tutti i reati denunciati. Sono state scalate nove posizioni dalla Provincia di Ascoli Piceno rispetto al 2017 (la classifica del 2017 si basava sui dati del 2016), quando il Piceno si trovava in 66esima posizione. E’ giusto ricordare che nelle prime posizioni si trovano le Province meno virtuose in quanto a reati, dunque Ascoli si trova in una posizione intermedia. Nel 2017 nella Provincia di Ascoli si sono registrate 6650 denunce totali, 50 in più rispetto al 2016. Ma, nel 2015, le segnalazioni alle forze dell’ordine furono quasi un migliaio in più (7602 denunce).

La Provincia della Regione Marche in cui ci sono state più denunce è Macerata (56° posto), seguita da Ascoli (57°), Ancona (65°), Fermo (78°) e Pesaro-Urbino (81°).

Queste sono le statistiche relative ai singoli reati denunciati nella Provincia di Ascoli Piceno:

  • Nel 2017, ci sono state una denuncia per omicidio e un’altra per tentato omicidio.
  • Sono state 2940 le denunce per furto (64^ posizione nazionale), quasi 300 in meno rispetto al 2016.
  • Sono aumentate le rapine: 47 nel 2017, rispetto alle 35 del 2016.
  • In forte aumento sono, poi, le truffe informatiche che nel 2017 sono state ben 603 (28^ posizione in Italia), con i dati relativi a questi reati che sono cresciuti negli ultimi tre anni.
  • Riguardo i reati legati allo spaccio e all’uso di stupefacenti, ci sono state 109 denunce che valgono il 67° posto.
  • Infine, per le violenze sessuali la Provincia di Ascoli Piceno è al 105° e penultimo posto nazionale con 7 denunce presentate.
TAG: , , , , , ,