Articolo
Testo articolo principale

Quintana Ascoli: il Sestiere della Piazzarola, nel corso di una settimana, ha perso entrambe le figure di vertice. Infatti, dopo le dimissioni del Caposestiere Amedeo Lanciotti, anche il Console LuigiGigi” Morganti ha annunciato di aver lasciato l’incarico ricoperto nel Sestiere biancorosso.

A causare le dimissioni di Morganti sarebbero state delle minacce ricevute da ignoti, che lo hanno lasciato amareggiato. Ieri mattina, il Console dimissionario ha trovato, sul parabrezza della propria automobile, un biglietto contenente delle frasi intimidatorie rivolte a lui e alla sua famiglia. Questo fatto ha turbato Morganti e lo ha spinto a dimettersi.

A Piazzarola regna l’incertezza sul futuro del Sestiere, che non vince la Quintana dall’edizione di luglio 2009 e in questi anni ha investito sul giovane cavaliere Nicholas Lionetti.

Non è chiaro cosa decideranno ora i sette membri del comitato rimasti (Pierluigi Messidori, Giancarlo Mari, Vito Guarini, Luciana Poli, Emidio Marozzi, Daniele Mancini e Enrico Celani); l’unica certezza è che, se uno di loro dovesse rassegnare le dimissioni, il Sestiere verrà automaticamente commissariato.

Probabilmente, nei prossimi giorni, il “Magnifico Messere” Guido Castelli e il Presidente del “Consiglio degli Anziani” Massimo Massetti esprimeranno la loro opinione sul caso Piazzarola e contribuiranno a delineare i possibili scenari futuri.

TAG: , , , , , ,