Articolo
Testo articolo principale

Settimana del Merletto 2019: la città di Offida ha dato il via alla X edizione dell’evento, che si svolgerà fino a domenica 7 luglio. Come sempre, sarà la cooperativa “Oikos” a occuparsi della manifestazione. Mentre alcuni degli eventi (come “Gustando Offida”, il “Fusello d’Oro” e due serate in Piazza del Popolo) saranno, come di consueto, a cura della Pro Loco di Offida.

Settimana del Merletto 2019: al via la X edizione dell’evento

Il merletto è una particolare lavorazione di filati, che consente di ottenere un tessuto leggero, prezioso e ornato. E’ uno dei maggiori simboli della città di Offida, tanto che, lo scorso 17 maggio, a San Sepolcro (Arezzo), il Comune offidano ha partecipato alla riunione che ha portato alla sottoscrizione dei protocolli d’intesa, per la formalizzazione candidatura del Merletto Italiano a “Patrimonio immateriale dell’Umanità Unesco”.

Nella giornata del 30 giugno, è stata inaugurata la Mostra Concorso “Il Fusello d’Oro”, occasione nella quale sono stati consegnati i disegni per partecipare al concorso di idee, per la realizzazione del logo della “Settimana del Merletto 2020”. Quest’anno, il tema sarà “Il merletto a tavola”. Le merlettaie lavoreranno al bozzetto il 1° e il 2 luglio, dalle ore 17.30 in Piazza del Popolo; nella stessa piazza, il 3 e il 4 luglio, sarà ospitato anche l’evento “Piccole Merlettaie crescono”, dedicato alle artigiane più piccole.

Mercoledì 3 luglio, alle ore 21, si terrà “Notte di danza”, uno spettacolo a cura della coreografa Lucilla. Il 4 luglio, sempre alle ore 21, andrà in scena il Musical “Alla Corte dei Miracoli”, tratto da “Notre Dame de Paris” di Riccardo Cocciante.

“Il clou della settimana sarà venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 luglio – ha spiegato Claudia Almonti, referente della “Commissione Merletto” – con l’apertura della Mostra Mercato ‘Intrecciamo i fili’. Quest’anno, ospite della manifestazione sarà la Regione Campania. Venerdì 5 luglio, ci sarà l’apertura della Mostra Mercato del Merletto di Offida, che si terrà nell’Enoteca regionale alle ore 17.30. Intorno alle 18.30, presso il Chiostro di San Francesco, si terrà una tavola rotonda tra le rappresentanti di settore della Campania, le quali racconteranno la loro storia”. Venerdì sera (ore 21, in Piazza del Popolo), ci sarà la selezione nazionale di “Miss Italia”.

Sabato 6 luglio, sarà possibile visitare la Mostra Mercato dalle ore 10 alle 22 (venerdì 5 e domenica 7 luglio, la chiusura è prevista per le 20); mentre alle 15, sempre all’Enoteca, si terrà la seconda edizione de “Il Merletto maschile”, un segnale per sottolineare che, anche quando si parla di artigianato artistico, non devono esserci differenze di genere.

Nella serata di sabato, tornerà “Gustando Offida”, con la sua XIII edizione. “Uno degli eventi clou dell’estate offidana – ha detto il Presidente della Pro Loco, Tonino Pierantozzi – Quest’anno presentiamo una grande novità: durante il tour gastronomico, sarà possibile visitare il Chiostro di San Marco, presso il monastero delle Monache Benedettine. Un luogo che nemmeno gli offidani conoscono. Inoltre, sarà possibile prenotare il biglietto nel sito della Pro Loco di Offida. Il costo sarà di 15 euro”.

Domenica 7 luglio, infine, sarà il giorno delle premiazioni: dalle 18.30, nell’Enoteca regionale, saranno decretati i vincitori della Mostra Concorso “Fusello d’oro”, del logo e della vetrina più bella dei negozi offidani.

Leggi anche: “Il Merletto di Offida verso la candidatura Unesco”

La Settimana del Merletto 2019: il Sindaco Massa, l’Assessore  Capriotti e Sergiacomi (Oikos)

“Il merletto è un intreccio di fili, che, grazie ad abili mani, produce risultati di un valore artistico straordinario – ha dichiarato il Sindaco di Offida, Luigi Massa – e anche la ‘Settimana del Merletto’ in questi anni è stato un intreccio di passioni, competenze e capacità di lavorare insieme, che ha configurato la nostra comunità. Negli anni, questo intreccio si è esteso a livello nazionale. Ciò ha portato al fatto, in questi ultimi anni, che il merletto, la nostra grande tipicità, diventasse anche l’ennesimo elemento di attrazione turistica per Offida. Il riconoscimento del nostro artigianato artistico è ormai talmente diffuso, da aver permesso a Offida di sottoscrivere un protocollo d’intesa per la formalizzazione della candidatura del Merletto Italiano a Patrimonio immateriale dell’Umanità Unesco”.

“Il merletto è un elemento che ci contraddistingue – ha commentato il neo Assessore al Turismo, Cristina Capriotti – questo evento è il riconoscimento dovuto a tutte le artigiane e al lavoro svolto con le loro sapienti mani”.

 “La ‘Settimana del Merletto’ – ha sottolineato Mario Sergiacomi, Presidente della cooperativa “Oikos” – è cresciuta negli anni, grazie alla sinergia che si è formata tra l’Amministrazione comunale, l’Oikos, l’Associazione del Merletto e la Commissione del Merletto. Proprio questa unione di forze, ha permesso di fare la differenza. Oggi ricopriamo un ruolo importante, nel panorama nazionale e internazionale”.

TAG: , , , ,