Articolo
Testo articolo principale

Ascoli Piceno: il Liceo “Stabili-Trebbiani” organizza tre giornate di eventi (martedì 22, giovedì 24 e venerdì 25 ottobre), durante le quali si potranno conoscere meglio le caratteristiche del Liceo Economico Sociale, uno dei 4 indirizzi in cui si articola l’offerta formativa della scuola. Si tratta di un indirizzo di studi nato otto anni fa, che sta confermando, nel corso del tempo, la sua prerogativa di “Liceo della contemporaneità”.

Ascoli Piceno: tre giorni di eventi, dedicati alla scoperta del Liceo Economico Sociale “Stabili-Trebbiani”

L’insegnamento, nel corso di cinque anni del Liceo Economico Sociale, di materie come Diritto ed Economia, Scienze umane e di due Lingue straniere (oltre che delle altre discipline tradizionalmente presenti nei Licei) conferisce, al “Piano di studi” del Liceo Economico Sociale, importanti requisiti di organicità, completezza ed attualità, tali da garantire agli studenti un’ampia e bilanciata preparazione culturale.

In particolare, lo studio dell’Economia e delle Scienze sociali (che si articola negli anni, fino a comprendere la Psicologia, la Sociologia e la Statistica) può fornire, agli studenti del Liceo Economico Sociale, gli strumenti necessari per comprendere le complesse problematiche della società contemporanea. Inoltre, la caratteristica di avere, nel “Piano di studi”, due Lingue straniere (unico caso tra i Licei, fatta eccezione per il Liceo Linguistico), conferisce al Liceo Economico Sociale un importante potenziale formativo, anche sul piano della preparazione linguistica e letteraria.

Da sempre, il “LES” privilegia un’impostazione didattica interdisciplinare: per ogni anno, dal primo al quinto, un tema (come il lavoro, i diritti) viene affrontato dai docenti delle varie discipline insegnate, per arrivare ad una prova finale con voto unico; ciò ha consentito, agli studenti, di trovarsi a proprio agio con le nuove modalità del colloquio orale, previsto dall’Esame di Stato.

Un altro ambito, nel quale il Liceo Economico Sociale ha giocato d’anticipo, grazie alla sua peculiare fisionomia, è senz’altro quello dell’alternanza scuola-lavoro: da anni, gli studenti svolgono, con successo, il tirocinio negli studi di avvocati, commercialisti, aziende, banche e centri diurni.

Anche per l’anno 2019, la “Rete nazionale dei Licei Economici Sociali” ha indetto la “Settimana di Economia e Finanza”. Il Liceo “Stabili-Trebbiani” ha aderito all’iniziativa, proponendo tre momenti d’incontro:

  • Martedì 22 ottobre 2019: alle ore 18.00, presso la Bottega del Terzo Settore, Alessandro Coluzzi interverrà sull’argomento “LOGICA, ECO-LOGIA ED ECO-NOMIA”;
  • Giovedì 24 ottobre 2019: alle ore 18.00, presso la Bottega del Terzo Settore, Pino Felicetti parlerà del tema “MICROCREDITO – UNO STRUMENTO INNOVATIVO PER L’INCLUSIONE SOCIALE E FINANZIARIA”;
  • Venerdì 25 ottobre 2019: dalle ore 18.00 alle ore 24.00, presso la sede del Liceo, in via Faleria n.6, sarà possibile partecipare alla “NOTTE BIANCA DEL LES”.
TAG: , , , ,