Articolo
Testo articolo principale

Europei Calcio 2021: l’Italia del CT Roberto Mancini ha battuto l’Inghilterra per 4-3 dopo i calci di rigore, conquistando il secondo Campionato Europeo della storia azzurra. I giocatori italiani hanno conquistato il titolo europeo, dopo 53 anni (l’ultimo trionfo risaliva al 1968).

Europei Calcio 2021: trionfo dell’Italia di Mancini, siamo Campioni d’Europa!

Gli Azzurri, allenati magistralmente dal Commissario Tecnico marchigiano Roberto Mancini, come gli antichi eroi omerici, hanno compiuto una grande impresa, vincendo gli Europei di Calcio 2021 e alzando la Coppa al cielo. Hanno battuto gli inventori del gioco del calcio, nello Stadio di Wembley, uno dei Templi del calcio internazionale. Grande soddisfazione per il movimento calcistico italiano, che riscatta la mancata qualificazione ai Mondiali 2018. La vittoria non è arrivata con i “grandi nomi”, ma grazie al talento di una squadra coesa.

La cavalcata trionfale è iniziata con le 10 vittorie in 10 gare, nelle qualificazioni agli Europei. Fino ad arrivare ai 34 risultati utili consecutivi e al trionfo agli Europei di Calcio 2021.

Grande gioia, per i tifosi italiani: sia quelli presenti sugli spalti, sia quelli che hanno seguito la partita attraverso la televisione e i maxi-schermi. Composta, ma euforica, l’esultanza del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, presente in tribuna.

Infine, una coincidenza: la data dell’11 luglio è entrata nella storia del Calcio italiano, poiché ha attribuito all’Italia un Mondiale (1982) e un Europeo (2021). Mentre due giorni prima, il 9 luglio, furono vinti i Mondiali di Calcio (nel 2006).

Ecco i nomi di alcuni degli eroi di Wembley: il “portierone” para-rigori Gianluigi “Gigio” Donnarumma (Miglior giocatore dell’Europeo); i rocciosi difensori Giorgio Chiellini (Capitano) e Leonardo Bonucci; i fantasisti Federico Chiesa e Matteo Pessina; i registi di centrocampo Jorginho e Nicolò Barella; gli attaccanti Ciro Immobile, Federico Bernardeschi, Andrea “Gallo” Belotti e Domenico Berardi. Infine, il condottiero e allenatore Roberto Mancini “Mancio” (orgoglio marchigiano) e i suoi collaboratori, tra cui Gianluca Vialli.

GRAZIE DI TUTTO, AZZURRI CAMPIONI D’EUROPA 2021!

TAG: , , , , , , , ,