Articolo
Testo articolo principale

Sciopero benzinai 26 giugno 2018. Le organizzazioni di categoria dei gestori di impianti di rifornimento carburanti hanno proclamato lo sciopero nazionale di 24 ore che coinvolgerà sia la rete ordinaria sia la viabilità autostradale per la giornata di martedì 26 giugno.

La questione fatturazione elettronica

Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio sono sul piede di guerra e protestano contro i nuovi obblighi relativi alla fatturazione elettronica che, in assenza di provvedimenti normativi, scatteranno dal prossimo primo luglio. A poche settimane dalle scadenze poste dalla legge, permangono i dubbi sulle modalità operative e sui supporti tecnologici che dovevano essere forniti a questo tipo di attività che stando così le cose rischiano la paralisi.

Insomma ritardi e incoerenze sia sulle modalità operative che risultano una beffa agli occhi del settore che si era offerto di sperimentare in anticipo l’introduzione della fatturazione elettronica che, invece, gli altri settori introdurranno dal primo gennaio 2019.

Al nuovo Governo

Chiesto un intervento normativo urgente e risolutivo che preveda una proroga dei termini fissati. Chiamato in causa anche il ministro Tria e il nuovo Governo pur comprendendo la delicata fase di passaggio. 

TAG: ,