Articolo
Testo articolo principale

Comunali Roccafluvione 2019: come avvenuto anche negli altri 22 Comuni della Provincia di Ascoli Piceno, nel 2019 si sono svolte le elezioni amministrative nel Comune di Roccafluvione.

Dopo i cinque anni dell’attuale Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Francesco Leoni, il Comune di 2.061 abitanti ha scelto di confermare il Primo cittadino uscente.

Comunali Roccafluvione 2019, diretta risultati

Sfida tra i candidati sindaco Francesco Leoni e Antonio Scipioni.

Ecco i risultati finali:

  • Francesco Leoni: 54,88% con 771 voti
  • Antonio Scipioni: 45,12% con 634 voti

Comunali Roccafluvione 2019, i risultati di tutti i candidati

-Preferenze “Uniti con Leoni per Roccafluvione”:

Guido Ianni 188
Luigino Alfonsi 81
Giovanni Di Fabio 73
Pietro Bastiani 73
Maria Adele Valentini 62
Danilo Civita 39
Valentina Ripani 33
Mariannino Gaspari 23
Dario Petrelli 22
Marco Ciucci 20

-Preferenze “Noi con Voi per Roccafluvione”:

Cecilia Bruni 99
Luca Capriotti 99
Stefano Citeroni 61
Simone Petrocchi 56
Samantha Chiericoni 45
Marco Panichi 39
Ida Federici 36
Pietro Maria Amici 29
Maurizio Michelessi 29
Lidia Cavucci 22

La legge elettorale in vigore per le Comunali nei centri meno popolosi

La legge elettorale delle elezioni amministrative in Italia è di tipo stampo maggioritario per quanto riguarda l’elezione del Sindaco, mentre la ripartizione dei consiglieri avviene in maniera proporzionale.

Dato che Roccafluvione ha meno di 15.000 abitanti, le elezioni comunali nei centri minori sono disciplinate da un sistema maggioritario a turno unico, in cui ogni candidato alla carica di Sindaco risulta collegato univocamente a una lista di candidati consiglieri.

Il candidato più votato è eletto alla carica; la lista corrispondente ottiene, inoltre, i due terzi dei seggi assembleari, mentre gli scranni restanti sono distribuiti in proporzione fra le altre liste con il metodo D’Hondt. Il ballottaggio si svolge soltanto in caso di parità fra i due candidati che hanno conseguito il maggior numero di suffragi; in caso di ulteriore parità, viene dichiarato eletto il candidato più anziano di età.

Le consultazioni elettorali nei Comuni meno popolosi sono regolate da un sistema maggioritario: la lista più votata ottiene i due terzi dei seggi assembleari nel Consiglio Comunale.

Nei Comuni con popolazione compresa fra 5.000 e 15.000 abitanti, l’elettore può esprimere inoltre fino a un massimo di due voti di preferenza, purché riguardino candidati consiglieri di genere diverso appartenenti alla lista prescelta; nei comuni più piccoli si ha diritto invece a una sola preferenza. Il voto disgiunto non è consentito in alcun caso.

Amministrative Roccafluvione, tutti i candidati

Erano due i candidati in corsa per la guida del Comune di Roccafluvione.

Il Sindaco uscente Francesco Leoni cercava la riconferma ed era appoggiato dalla lista civica “Uniti con Leoni Per Roccafluvione”.

Questa la sua squadra: Luigino Alfonsi, Pietro Bastiani, Marco Ciucci, Danilo Civita, Maria Adele Valentini, Valentina Ripani, Dario Petrelli, Mariannino Gaspari, Giovanni Di Fabio, Guido Ianni.

 

Il suo sfidante era Antonio Scipioni della lista “Noi con Voi Per Roccafluvione”. Antonio Scipioni, per gli amici Tonino, è un imprenditore e personaggio di spicco della realtà locale roccafluvionese. Ha alle spalle un’esperienza decennale nell’Amministrazione. Personaggio dalle spiccate capacità manageriali, ha deciso di proporre la sua candidatura puntando su un rilancio economico del territorio, attraverso un riassetto amministrativo che renda appetibile Roccafluvione a nuovi investitori. 

Questa la squadra: Pietro Maria Amici, Luca Capriotti, Cecilia Bruni, Lidia Cavucci, Samantha Chiericoni, Stefano Citeroni, Ida Federici, Maurizio Michelessi, Marco Panichi, Simone Petrocchi.

 Esclusa, invece, la terza lista in lizza “ViviAmo Roccafluvione” con Emidio Angellozzi candidato sindaco. La causa dell’esclusione sarebbe da ricondurre alla mancata vidimazione di alcuni moduli. La decisione, sull’ammissione alla tornata elettorale del 26 maggio, è stata presa dal Tar.

TAG: , , , , , ,