Articolo
Testo articolo principale

Moto3: al termine del Gran Premio di Germania (nona prova della stagione di Moto3), il motociclista ascolano Romano Fenati può essere soddisfatto. Fenati, infatti, sul circuito del Sachsering si è piazzato al quarto posto, ad un passo dal podio finale.

Moto3: Romano Fenati chiude al quarto posto in Germania

Romano Fenati è partito dalla quinta posizione in griglia di partenza. Nei primi giri del Gran Premio, il 23enne pilota ascolano dello “Snipers Team” ha lottato sempre nel gruppo dei primi della corsa, con personalità e con un buono stile di guida. Dopo una gara piena di sorpassi, cadute e colpi di scena, il finale è stato emozionante: Lorenzo Dalla Porta che ha tagliato il traguardo per primo, davanti agli spagnoli Marcos Ramirez e Aaron Canet. Ottima prova per Fenati, che ha chiuso al quarto posto, conquistando il suo miglior risultato stagionale e sfiorando un podio che manca dal Gran Premio del Giappone del 2017.

In classifica generale, comanda l’italiano Dalla Porta con 125 punti, che precede Canet (123 punti) e Antonelli (87 punti). In virtù del quarto posto in Germania, diventano 34 i punti in classifica per Fenati, nel campionato 2019 di Moto3. Prossimo appuntamento, dopo la pausa estiva, domenica 4 agosto, con il Gran Premio di Repubblica Ceca sul circuito di Brno.

Queste le parole pronunciate dal motociclista ascolano Romano Fenati: “Si poteva fare di più, il podio oggi era decisamente alla nostra portata. Andavano tutti forte, soprattutto all’inizio, ed era difficile andare via. Ci ho provato, abbiamo montato la gomma morbida per fare la differenza nei primi giri, ma ci siamo resi conto che non c’era molta differenza. A quel punto, mi sono messo dietro, per cercare di risparmiare la gomma il più possibile. Ci è mancato poco per ottenere quel risultato che tanto stiamo aspettando, ma adesso andiamo in pausa più sereni e motivati adesso”.

TAG: , , , ,