Articolo
Testo articolo principale

Palio Arcieri 2019: è stato presentato, presso la Sala De Carolis-Ferri, il drappo che verrà consegnato al Sestiere vincitore della competizione, che si svolgerà venerdì 26 luglio alle ore 21 (ingresso libero), nel Campo dei Giochi “Squarcia”. I “Robin Hood” ascolani si sfideranno fino all’ultima freccia, per conquistare il Palio realizzato da Irene Ciarrocchi e Carolina Tommarelli.

Hanno partecipato alla conferenza stampa: il direttore di Ascoli Musei Stefano Papetti, il Presidente del “Consiglio degli Anziani” Massimo Massetti, il rappresentante del Gruppo Gabrielli Stefano Traini, il maestro di arcieria Raimondo Cipollini, le artiste Irene Ciarrocchi e Carolina Tommarelli, l’assessore alle Politiche Sociali Massimiliano Brugni.

La struttura della gara non subirà variazioni e sarà composta da 4 specialità, con il gioco finale per la “Freccia d’Oro”. Poi, i migliori 8 arcieri si sfideranno per la conquista della “Brocca d’Oro”.

Palio Arcieri 2019, Papetti: “L’astrolabio è un omaggio a Cecco d’Ascoli”

L’opera delle artiste Irene Ciarrocchi e Carolina Tommarelli raffigura un astrolabio, strumento anticamente usato per determinare l’altezza e la posizione del Sole e dei pianeti, con un cielo stellato sullo sfondo. In occasione dei 750 anni dalla nascita di Cecco d’Ascoli, l’illustre studioso ascolano è stato scelto come tema di tutti i Palii di quest’anno (Quintana, Sbandieratori, Arcieri). L’antico strumento veniva utilizzato dagli astronomi e Cecco d’Ascoli era anche uno studioso di astronomia, oltre ad essere poeta, medico, insegnante, filosofo e astrologo.

Il direttore dei Musei Civici, Stefano Papetti, all’inizio del suo intervento, ha sottolineato il profondo legame tra Cecco d’Ascoli e la città: “Nel bando per l’assegnazione dei Palii per l’anno 2019, veniva specificato che dovesse essere presente un riferimento alla figura di Cecco d’Ascoli, in coincidenza del 750° anniversario della sua ipotetica nascita. Nel Palio degli sbandieratori, il riferimento era esplicito, poichè era presente una copia dell’opera ‘L’Acerba’ squadernata, i cui fogli si staccavano dalla rilegatura e si trasformavano nelle bandiere dei Sestieri”.

Poi, il Professor Papetti ha illustrato l’opera con cui verrà premiato il Sestiere vincitore del XXVI Palio degli Arcieri: “Nel drappo, è stato raffigurato un astrolabio, strumento per l’orientamento adoperato, nel Cinquecento, dai navigatori (per conoscere l’ora di notte, ma anche per misurare l’altezza del Sole e degli altri Pianeti sulla linea dell’orizzonte). Cecco d’Ascoli, ne “L’Acerba” e nel trattato “De Spera”, parla dei Pianeti, in senso astronomico, ma anche astrologico; infatti, nel Medioevo, non c’era la distinzione tra astronomia e astrologia.

Sullo sfondo, si staglia un cielo stellato con delle stelle cadenti, che hanno un duplice significato (ad agosto, nel periodo di San Lorenzo, si verifica il fenomeno delle stelle cadenti; ma quelle stelle possono rappresentare i sogni dei Sestieri, che sperano di vincere l’ambìto Palio)”.

Infine, Papetti ha ricordato che, venerdì 26 luglio alle ore 19 (Sala dei Savi-Palazzo dei Capitani), ci sarà una lezione in lingua inglese su Cecco d’Ascoli, tenuta da Diane Murphy.

Palio Arcieri 2019

Il Palio degli Arcieri 2019, raffigurante un astrolabio e un cielo stellato

Palio Arcieri 2019: il maestro di arcieria, Raimondo Cipollini

Il maestro d’arcieria della Quintana di Ascoli, Raimondo Cipollini, ha dichiarato: “Abbiamo cercato di introdurre dei cambiamenti nella gara, ma abbiamo avuto poco tempo per metterli a punto; speriamo di cambiare qualcosa il prossimo anno. Quindi, ci saranno ancora le 4 specialità (Tiro allo scudo, Tiro ai bastoni, Tiro alle tavolette, Tiro al pendolo) e la prova finale per la ‘Freccia d’Oro’. Verrà assegnata la “Brocca d’Oro” al migliore arciere della serata.

Tutti gli arcieri della Quintana hanno una certificazione medico-sportiva, è l’unica piccola innovazione introdotta quest’anno ed è qualcosa che ci differenzia, rispetto altre competizioni tra arcieri”.

Palio Arcieri 2019: l’Albo d’oro della competizione

Porta Tufilla 8 Palii

Sant’Emidio 6 Palii

Porta Solestà 6 Palii

Porta Romana 3 Palii

Porta Maggiore 1 Palio

Piazzarola 1 Palio

TAG: , , , ,