Articolo
Testo articolo principale

Quintana Luglio 2021: la Giostra è stata vinta da Luca Innocenzi per il Sestiere di Porta Solestà, in sella a “Love Story”, purosangue inglese di 10 anni (con 2.008 punti). La 91^ edizione della Quintana ha segnato il ritorno della gara tra i sei Sestieri ascolani, dopo un anno di stop per l’emergenza sanitaria.

Quintana Luglio 2021: vince il Sestiere di Porta Solestà, 14° titolo per Innocenzi

Per il cavaliere folignate Innocenzi, si tratta del Palio numero 14 (su 28 partecipazioni totali), mentre per i solestanti è arrivato il 32° drappo. Il cavaliere gialloblù, nella prima tornata, ha uguagliato il record di tempo (50″1) e di punteggio della tornata (698 punti).

Battuto il Sestiere di Porta Tufilla, con Massimo Gubbini in sella a “Trentino” (purosangue inglese di 6 anni); il cavaliere umbro ha perso il Palio per soli 28 punti, con 1.980 punti nella classifica finale.

Al terzo posto è arrivato Lorenzo Melosso del Sestiere di Porta Romana, in sella a “Natas’ Jam”, purosangue inglese di 9 anni. Il cavaliere ascolano ha totalizzato 1.954 punti.

La quarta posizione è andata al Sestiere di Sant’Emidio, con la buona prestazione del cavaliere Pierluigi Chicchini (esordiente alla Quintana), che ha cavalcato il purosangue inglese di 6 anni “Look Amazing”, dimostrando di avere talento. Per il Sestiere rossoverde, si tratta di una delle Giostre più convincenti degli ultimi anni (1.908 punti finali).

Quinto posto per il Sestiere Piazzarola, con il rientrante Nicholas Lionetti, che ha ottenuto 1.822 punti. Il faentino ha corso con il cavallo “Con il Cuore”, un purosangue inglese di 8 anni.

In ultima posizione è arrivato il Sestiere di Porta Maggiore, con Mattia Zannori (1.586 punti). Due le cavalcature utilizzate: “Tuttavia” (purosangue inglese di 11 anni) e “West Growe” (purosangue inglese di 10 anni). Purtroppo, il Sestiere neroverde deve ancora rinviare l’appuntamento con la vittoria, dopo ben 39 anni dall’ultimo trionfo.

Prima della Giostra, per le vie del Centro cittadino si è svolto il Corteo storico, con un numero ridotto di figuranti. Gli spalti del Campo dei Giochi “Squarcia” sono stati occupati da circa 1.000 persone, con posti distanziati (su una capienza totale di circa 4.000 posti). I tifosi presenti hanno incitato i Sestieri con un tripudio di bandiere e cori, seppur in numero minore rispetto agli anni passati.

Per evitare assembramenti, invece, la “sciamata” (corsa dei figuranti verso le gradinate) si è svolta in forma scaglionata, un Sestiere alla volta e non di corsa. Infine, da segnalare: un inedito “carosello” dei cavalieri dell’Esercito (Lancieri di Montebello); le note del “Silenzio”, suonato dalle chiarine del Gruppo comunale; la consegna di un riconoscimento della Quintana a Cesare Milani (Direttore generale di ASUR Area Vasta 5), in rappresentanza di tutto il personale sanitario, impegnato nella lotta contro la pandemia nel corso di questi anni.

Quintana Luglio 2021: la classifica parziale e finale

Classifica 1^ tornata

  1. Luca Innocenzi (Porta Solestà)  698 punti
  2. Lorenzo Melosso (Porta Romana) 674 punti
  3. Massimo Gubbini (Porta Tufilla) 668 punti        
  4. Mattia Zannori (Porta Maggiore) 604  punti
  5. Pierluigi Chicchini (Sant’Emidio) 596 punti 
  6. Nicholas Lionetti (Piazzarola) 566 punti

Classifica 2^ tornata

  1. Luca Innocenzi (Porta Solestà)  1.362 punti
  2. Massimo Gubbini (Porta Tufilla) 1.328 punti
  3. Lorenzo Melosso (Porta Romana) 1.298 punti
  4. Pierluigi Chicchini (Sant’Emidio) 1.254 punti
  5. Nicholas Lionetti (Piazzarola)  1.224 punti 
  6. Mattia Zannori (Porta Maggiore)  1.180 punti 

Classifica finale Quintana Luglio 2021

  1. Luca Innocenzi (Porta Solestà)  2.008 punti
  2. Massimo Gubbini (Porta Tufilla) 1.980 punti
  3. Lorenzo Melosso (Porta Romana) 1.954 punti
  4. Pierluigi Chicchini (Sant’Emidio)  1.908 punti
  5. Nicholas Lionetti (Piazzarola) 1.804 punti
  6. Mattia Zannori (Porta Maggiore) 1.586 punti
TAG: , , , , , , , , , ,