Articolo
Testo articolo principale

Anche se ormai da diversi anni siamo sbarcati nel terzo millennio e la sempre maggiore digitalizzazione del nostro quotidiano ci dà l’impressione di viaggiare a vele spiegate verso un futuro ipertecnologico, ci sono professioni tradizionali che non sembrano conoscere la crisi.

Tra queste senza dubbio va annoverato il settore delle pulizie, vista la sempre maggiore domanda di servizi professionali – o meno – per prendersi cura della propria abitazione, di un condominio oppure dell’ufficio.

La figura della donna “angelo del focolare” dedita ai figli e alla cura della casa è, fortunatamente, ormai solo un pallido ricordo. Anche a causa dei salari molto più leggeri di un tempo, oltre che della più che legittima ambizione lavorativa femminile, è sempre più raro che il gentil sesso resti tra le mura domestiche durante la giornata.

Quindi, il ricorso a una donna delle pulizie è ormai molto frequente e non più limitato ai condomini o agli spazi lavorativi. Ma quando può costare questo servizio? Vediamo allora le tariffe medie sia per quanto riguarda le persone singole che per le agenzie.

Quanto posso spendere?

Prima di parlare dei costi che possono essere sostenuti, va precisata una cosa. L’esborso di norma non varia tanto dalla località in cui ci si trova, i prezzi di una impresa di pulizie a Roma sono pressoché identici a una di Viterbo giusto per fare un esempio, ma a incidere è naturalmente la grandezza dell’appartamento o dell’ufficio che deve essere pulito.

Rivolgerci a una donna delle pulizie non costa meno di 8 euro l’ora per un lavoro della durata solitamente di almeno tre ore. A seconda del tipo di lavoro richiesto, la tariffa può salire fino a 12 euro l’ora.

Dover pulire un appartamento di 80mq oppure di 150mq quindi avrà dei costi differenti. Se per pulire il primo una donna delle pulizie può impiegare tre ore, per il secondo ne occorreranno almeno due in più.

Chiamare invece un’impresa di pulizie specializzata ha dei costi diversi. Solitamente ci si accorda per dei pacchetti di ore e quindi può essere più conveniente per chi, come un condominio o un ufficio, ha bisogno di una pulizia costante e accurata.

Per un pacchetto di dieci ore con un’impresa ecco quindi che si può spendere anche 15 euro per ogni ora Iva esclusa, ma per pacchetti maggiori il prezzo naturalmente può scendere anche di svariati euro.

Avere bene chiaro in mente di che tipo di servizio si ha bisogno è senza dubbio il modo migliore per individuare, tra le tante professionalità a cui ci si può rivolgere, le persone più adatte a effettuare un ottimo lavoro e magari anche al miglior costo.

TAG: , ,