Articolo
Testo articolo principale

Eventi oggi Ascoli Piceno, cosa fare in città e dintorni in questi primi giorni di settembre? Molti gli eventi in programma nel piceno: festival, feste, concerti e molto altro.

Ecco tutti gli eventi da non perdere e i dettagli su date, orari e spettacoli.

Potrebbe interessarti anche Mostre nelle Marche, La Bella Stagione Delle Mostre anche fuori stagione 

Eventi oggi Ascoli Piceno, cosa fare da venerdì 30 agosto fino a domenica 1 settembre 2019

Venerdì 6 settembre 2019 arriva Dardust in città

Torna nella città delle Cento Torri Dario Dardust Faini, con lo show live Lost in Space, concerto gratuito per solo piano accompagnato da una performance di giochi di luce.

Scopri di più su Eventi Ascoli, Lost in Space di Dario Faini si sposta al Ventidio Basso

Fino a sabato 7 settembre ci sarà il Festival dell’Opera ad Offida

Una settimana alle grandi passioni nella lirica, apertosi il 31 agosto si chiuderà il 7 settembre, giorno in cui andrà in scena la Tosca di Puccini. Tanti gli eventi in cartellone.
Offida offre questa occasione culturale come ultimo evento della stagione estiva e conclude col botto un’estate di grandi eventi e grandi successi.

Scopri il programma completo su Offida Eventi: In arrivo il Festival dell’Opera, una settimana alla passione lirica

Sabato 7 settembre 2019, torna il Festival dell’Appennino 2019 a Palmiano

L’estate del Festival dell’Appennino 2019 torna dopo la pausa estiva sabato prossimo, 7 settembre, con una giornata dedicata a Palmiano e alla tradizionale Sagra della Patata.

Scopri di più su Festival dell’Appennino 2019, sabato tutti a Palmiano

Sabato 7 settembre torna la Festa dell’Uva di Spinetoli

eventi oggi

La Festa dell’Uva, come da tradizione, si terrà all’interno dei festeggiamenti per la Madonna SS Delle Grazie – dal 5 all’8 settembre – in concomitanza della 45° della Sagra dello Stoccafisso.

Di questa festa si hanno documentazioni fotografiche dal 1925, ma in paese si narra che la festa fosse già attiva nei primi ‘900.

Tornata in auge negli anni 70, oggi il neo comitato Spientoli in festa raccoglie l’eredità del passato e vuole rilanciarla. Comitato composto dal presidente Francesco Coccia, il vice e responsabile della Sagra dello Stoccafisso Emidio Vannicola, il segretario Giuseppe Proietti e il tesoriere Giorgia Agostini.

“La festa vuole tornare alla convivialità e all’allegria di un tempo – dichiara il comitato – tutti i partecipanti saranno vestiti alla maniera dei contadini anni ‘50. Sarà favorito più di sempre il coinvolgendo del pubblico partecipante, con balli e giochi. Ringraziamento al Bim che ci ha sostenuto e le imprese locali per il contributo.”

Proprio dal santuario dedicato alla Madonna partirà il corteo alle 19 del 7 settembre. Una sfilata composta da quattro carri in concorso e due fuori concorso formati da bambini. Una giuria specializzata giudicherà i carri allegorici – una volta posizionati in Piazza Giacomo Leopardi – per la creatività, le esibizioni e i giochi.

Il Sindaco Alessandro Luciani commenta: “La Festa dell’Uva è un momento importante, per ritrovare l’identità della comunità che si colloca all’interno dei quattro giorni di festeggiamento per la Madonna SS delle Grazie. Ringrazio tutti i ragazzi che parteciperanno e il dinamico comitato”.

Sabato 7 settembre 2019 torna il Folignano Green Festival

Si terrà il prossimo 7 settembre, alle ore 10.15, presso l’area eventi del Folignano Green Festival in provincia di Ascoli Piceno, il seminario “Sinergie per la tutela delle terre Marchigiane – Gli Accordi Agroambientali d’Area del PSR Marche 2014/2020.

Il seminario si svolgerà all’interno della III edizione della manifestazione “Agricultura – Folignano Green Festival nelle giornate del 6, 7 e 8 settembre 2019.

Scopri i dettagli su Folignano Green Festival, in arrivo il seminario Agricultura 

Domenica 8 settembre 2019 presentato il percorso naturalistico Le Cese

eventi oggi

Domenica 8 settembre 2019, con partenza dal Piazzale Europa di Cossignano alle ore 9.15, verrà presentato attraverso un tour podistico il percorso naturalistico “Le Cese”.

Il percorso nasce con l’ambizione di poter far conoscere i molteplici aspetti che caratterizzano il territorio di Cossignano come la flora, la fauna, la geologia e il paesaggio campestre modellato da millenni di relazione tra uomo e ambiente.

Trattasi di una nuova proposta per scoprire cosa rende questo territorio unico e diverso dagli altri. Si propone un percorso urbano ed extraurbano ad anello di circa 6.5 km o di 5.3 km, suggestivo e facilmente percorribile, da realizzarsi a piedi con persone di tutte le età, anche non allenate.

Il percorso naturalistico si sviluppa verso una delle aree paesaggistiche più belle del territorio. Dal centro storico cittadino, che racchiude elementi architettonici preziosi, si diramano le strade per raggiungere i sentieri che attraversano la campagna coltivata e le aree boschive. Qui sarà possibile scoprire una natura variegata che nasconde tante piccole curiosità.

Il nome del percorso deriva dal toponimo locale della contrada Cese. Il termine “cesa” indica la particella disboscata. Con le cèse si intende il bosco ceduo. Tale è uno dei significati della voce cesa, derivata dal latino caesa participio di caedere “tagliare”. Le cese negli antichi catasti indicavano infatti i luoghi disboscati.

Nel percorso prevalerà ovviamente il ritmo “slow”, per approfondire e assaporare l’esperienza che si sta vivendo, godendo delle bellezze e degli scorci magnifici che questa terra sa regalare.

Cossignano accoglie dunque i visitatori che abbracciano questa filosofia di viaggio che lega il territorio al turismo lento e di qualità, offrendo un paesaggio attraversato da percorsi facilmente accessibili e percorribili a piedi per raggiungere e vivere il Borgo e la natura senza fretta.

Il progetto “Cossignano, accogliente per natura” nasce, pertanto, per offrire un’esperienza sorprendente a tutti gli appassionati della collina, agli amanti della natura, dell’escursionismo, del trekking e anche della mountain bike.

Il percorso, il cui tracciato è all’80% sterrato, è supportato dalla segnaletica di indicazione convenzionale CAI e da una guida/mappa realizzata dal responsabile della Polizia Locale Tiziana Pieramici. La guida è stata tradotta anche in inglese a cura di Camilla Beretta.

Domenica 8 settembre, i Gen Verde in un concerto all’insegna della solidarietà

All’interno del progetto Giovani e Famiglie in rete, i Gen Verde si esibiranno in città e proporranno laboratori di canto, teatro, danza e percussione.

Si tratta di un concerto gratuito destinato a tutta la comunità ma soprattutto ai giovani domenica 8 settembre alle 21:00, presso l’Auditorium Montevecchi.

Scopri di più su Eventi Ascoli, una serata in compagnia dei Gen Verde Acoustic

Torneo internazionale di Calcio a 5, Trofeo Riviera delle Palme: 11, 12, 14 settembre 2019

Torna anche quest’anno il torneo internazionale di calcio a 5, Trofeo Riviera delle Palme. Mercoledì 11 settembre, alle 18, ci sarà la presentazione delle squadre al teatro Kursaal di Grottammare a cui sono state invitate le autorità civili e militari.

Il torneo si terrà giovedì 12 settembre, nel pomeriggio, e nella mattinata di sabato 14 settembre presso i campi Eleonora di Porto d’Ascoli.

Il torneo è riservato alle forze di polizia e organizzato dall’IPA – acronimo inglese di Associazione Internazionale di Polizia – e vedrà la partecipazione di 16 squadre di cui 9 provenienti da Romania, Ungheria, Rep. Ceca, Lituania e Ucraina.

Per restare aggiornato sugli eventi e le notizie del piceno e dintorni segui Prima Pagina Online su Facebook e su Instagram:”il tuo territorio in diretta”.

TAG: , , , , , , , ,