Articolo
Testo articolo principale

A causa dell’emergenza Coronavirus, l’amministrazione comunale ha deciso di prorogare  la consegna delle domande per la partecipazione ai bandi dei concorsi Ascoli, che slitta a Maggio.

La notizia è stata comunicata anche durante la diretta sui canali social del sindaco Marco Fioravanti. 

I bandi riguardano la copertura di diversi profili professionali, agenti di polizia locale cat. C, operai generici addetti alla guida di mezzi pesanti, istruttori direttivi tecnici cat. D1, istruttori amministrativi cat.C1, collaboratori di farmacia, un istruttore informatico cat. C1 e istruttori direttivi amministrativi cat. D1 .

Concorsi Ascoli, nuova scadenza a Maggio

“Per quanto riguarda i bandi di concorso del comune, sono state prorogate  di sessanta giorni secondo il decreto,  tutte le fasi concorsuali, in quanto le persone non possono stare a contatto.  Noi come comune,  siamo in una fase preconcorsuale e anche se non è prevista, noi abbiamo deciso di prorogarla di sessanta giorni per tutti i concorsi previsti. Questo per dare la possibilità a tutti di poter accedere, oltre che per via pec e raccomandata, anche al protocollo, sperando che l’emergenza finisca al più presto”, ha spiegato ieri durante la diretta delle 20, il Sindaco Marco Fioravanti.

Il termine di consegna delle domande di partecipazione ai concorsi indetti dal comune di Ascoli prevista per il 31 Marzo, slitta quindi al 31 Maggio

La domanda di partecipazione potrà essere:

  • tramite raccomandata, all’amministrazione comunale all’indirizzo, Piazza Arringo n.7  63100 Ascoli Piceno,
  • consegnata a mano all’Ufficio Protocollo del Comune,
  • trasmessa via PEC all’indirizzo, comune.ascolipiceno@actaliscertymail.it.

Tutti i  concorsi Ascoli interessati alla proroga

Il Comune di Ascoli ha indetto una serie di concorsi pubblici per titoli ed esami riservati a diversi profili professionali.

  • 4 agenti per la Polizia Locale categoria C a tempo pieno, di cui 3 riservati ai militari volontari congedati ai sensi dell’art.1014, comma 4 del Dlgs n. 66/2010; 
  • 2 operai generici categoria B addetti alla guida di mezzi pesanti a tempo pieno, di cui 1 riservato ai militari volontari congedati ai sensi dell’art. 1014,comma 4 del Dlgs n. 66/2010; 
  • 3 istruttori direttivi tecnici categoria D1 a tempo pieno, di cui 1 riservato al personale interno ai sensi dell’art. 52 comma 1 bis del Dlgs 165/2001 e  1 riservato ai militari volontari congedati ai sensi dell’art. 1014 comma 4 del Dlgs n. 66/2010; 
  • 4 istruttori amministrativi categoria C1 a tempo pieno di cui  2 riservati al personale interno ai sensi dell’art. 52 comma 1 bis del Dlgs 165/2001;
  •  2 Collaboratori di Farmacia di cui 1 a tempo pieno e 1 part- time al 75%, entrambi riservati ai militari volontari congedati ai sensi dell’art. 1014 comma 4 del Dlgs n. 66/2010;
  • 1 Istruttore Informatico categoria C1, tempo pieno; 
  • 4 Istruttori Direttivi Amministrativi categoria D1, n. 3 a tempo pieno e 1  partime al 66,66%, di cui 1 a tempo pieno riservato al personale interno ai sensi dell’art. 52 comma 1 bis del Dlgs 165/2001 .

Il bando e tutti gli allegati riservati ai diversi profili, li potete trovare sul sito del comune.

Leggi anche Concorsi pubblici 2020: bando Guardia di Finanza

 

TAG: , , ,