Articolo
Testo articolo principale

Coronavirus nel Piceno, arrivano i numeri dell’Area Vasta 5. Secondo l’ultimo aggiornamento del 26 maggio, i casi positivi nella provincia di Ascoli Piceno sono 290.

Complessivamente le persone in isolamento domiciliare nel Piceno sono 65, 268 sono i guariti / dimessi, 13 purtroppo i decessi. Solo un ricovero in terapia intensiva e nessuno in semi-intensiva.

Coronavirus, i contagi per comune

Ecco tutti i casi positivi segnalati dall’Asur dell’Area Vasta 5 per ciascun comune, secondo l’ultimo aggiornamento fermo al 28 aprile:

  • Ascoli Piceno 77
  • San Benedetto del Tronto 68
  • Grottammare 17
  • Monsampolo 17
  • Castel di Lama 9
  • Force 10
  • Monteprandone 16

Le reazioni dei sindaci del Piceno

Il Sindaco di Folignano Matteo Terrani ha reso noto che le autorità sanitarie hanno informato di un caso positivo a Folignano; la persona coinvolta sembrerebbe stare bene e non necessitare di ospedalizzazione al momento. L’appello del primo cittadino: “Evitiamo la caccia alle streghe. Rispettiamo la persona contagiata e facciamo lavorare il personale sanitario che, oltre a occuparsi della cura, sta ricostruendo i contatti avuti. Ho ritenuto doveroso informarvi per la trasparenza che ci ha sempre contraddistinto nella gestione dell’emergenza in corso. Attenetevi alle regole e uscite solo per necessità”.

Un altro dei nuovi casi, invece, è a Venarotta, come annunciato dal Sindaco Fabio Salvi: “Registriamo il primo caso nel nostro Comune, facciamo gli auguri di pronta guarigione al nostro concittadino, in isolamento dal 7 marzo. Attualmente abbiamo tre persone in isolamento che non hanno sintomi, ma la situazione è sotto controllo”.

Anche nella costa ci sono casi di Coronavirus, come dichiarato dal sindaco di Grottammare Enrico Piergallini: ” La Prefettura ci ha comunicato anche la presenza di 10 casi in isolamento domiciliare obbligatorio. Non presentano sintomi”; Massimo Narcisi, invece, sindaco di Monsampolo, ha reso noto che il numero dei positivi nel suo Comune nei prossimi giorni potrebbe variare; nel frattempo, come da prassi, le persone in isolamento domiciliare sono 7.

“Il caso di Castorano sta bene ed è in isolamento da 10 giorni. Mi sono sentito direttamente con lui e con il suo medico di base”, ha spiegato il primo cittadino Graziano Fanesi.

TAG: ,