Articolo
Testo articolo principale

Coronavirus Ascoli, aggiornamento delle 20 del 9 giugno. “Oggi è un anno dall’inizio del mio mandato. Ho pensato di fare questa diretta martedì, anziché lunedì, proprio per festeggiare insieme, per condividere questo momento di gioia e di bilanci” esordisce Fioravanti nella diretta facebook di ieri sera, durante la quale ha tracciato un bilancio dello scorso anno e un riassunto delle principali azioni intraprese: “Innanzitutto, nonostante il clima emergenziale, l’Amministrazione ha continuato a lavorare per garantire il decoro urbano e la tutela del patrimonio cittadino: abbiamo incrementato la sicurezza con nuovi dispositivi di videosorveglianza, i lavori in Piazza Sant’Agostino stanno volgendo al termine, stiamo accelerando il rifacimento di Corso Trento e Trieste, abbiamo demolito la Curva Sud e ultimato la riqualificazione del velodromo di Monticelli, fornendo 76 nuovi parcheggi gratuiti a San Pietro in Castello, per incentivare la frequentazione del centro storico”. Si è parlato, poi, delle misure a sostegno dei cittadini: “Abbiamo introdotto il reddito di civiltà, un intervento di aiuto per le persone in difficoltà, conferendo loro la possibilità di avere un ruolo sociale nella città; con il PAS è stato realizzato un protocollo con il mondo del volontariato e l’attenzione è stata rivolta anche verso i bambini e gli studenti: Ascoli è, infatti, il primo comune ad avere il garante per l’infanzia”.

Per quel che riguarda l’emergenza coronavirus, dopo la buona notizia di ieri riguardo l’assenza di pazienti ricoverati in terapia intensiva, Fioravanti fa notare che “Servono quattro settimane per essere comuni Covid-free. Ascoli ormai è senza contagi da tre settimane“. Riguardo gli atteggiamenti atti a contenere il Covid, il sindaco torna a redarguire i cittadini: “E’ bello vedere la città piena di vita e piena di persone. Tuttavia, bisogna stare attenti: evitare assembramenti, mantenere le distanze ed usare la mascherina”. Tra le ultime azioni intraprese, infatti, il sindaco ha firmato un’ordinanza che vieta la vendita di alcolici da asporto in contenitori di vetro, al fine di mantenere l’ordine in città.

Riguardo la questione Quintana, il primo cittadino ha spiegato che c’è stato un confronto con i Sestieri e quattro su sei hanno dato disponibilità a disputarla per il mese di agosto, ma che ancora non c’è nulla di ufficiale: “Ci stiamo confrontando con la Prefettura per le misure di sicurezza e per capire la fattibilità dell’evento in base alle norme. A giorni daremo la risposta ufficiale”.

Coronavirus Ascoli, l’attività amministrativa

Nuove scadenze Tari

Le nuove scadenze della Tari sono fissate al 31 luglio, 30 settembre, 30 novembre.

Poste

Sono di nuovo operativi tutti i giorni, dal lunedì al sabato, gli uffici in via degli Iris, viale Indipendenza, via Sassari, Centro Commerciale “Al Battente”, Ascoli Centro, via San Serafino, viale Indipendenza, via Fabio Filzi, e le filiali di Mozzano, Poggio di Bretta, Villa Pigna.

Sosta residenti in centro storico

Da lunedì 18 maggio termina la sosta gratuita per i residenti del centro storico nei parcheggi blu e vengono riattivate le zone a traffico limitato di Campo Parignano e del centro storico.

Multe pulizia strade

Le multe per mancata rimozione del veicolo in caso di pulizia stradale sono sospese fino al 31 maggio.

Raccolta differenziata

Dal 6 maggio sarà riaperto l’eco-centro in orario ridotto.

Mercati

Dal 18 maggio ripartono i mercati del centro e di Piazza Immacolata.

Cimiteri

Si riaprono da lunedì 4 maggio. L’ordinanza vale sia per il cimitero comunale di Ascoli che per quelli rurali. L’ingresso sarà contingentato. 

Trasporti urbani

A breve si avranno informazioni sul ripristino della navetta gratuita.

Servizio in aggiornamento.

Leggi anche: Coronavirus Ascoli, spesa, farmaci e dolci: ecco tutti i servizi a domicilio

Coronavirus Ascoli, i numeri utili

Dalla 8 alle 18 di mattina ci si può rivolgere al numero 0726.244675 

Dalle ore 18 alle ore 24 al numero 0736.244674.

Attivo anche il numero verde ASUR 800.936677.

Nella giornata di oggi sono state ricevute circa 100 chiamate.

TAG: , , , ,