Articolo
Testo articolo principale

Una passeggiata immersi nella natura, alla scoperta dei tesori della storia nei piccoli borghi, una passeggiata nella città delle cento torri o in riviera. Chi sceglie il Piceno per trascorrere il proprio weekend non rimarrà di certo deluso. Alle naturali bellezze e caratteristiche del territorio, però, si aggiungono una serie di eventi che riescono ad animare ogni weekend, qualsiasi stagione sia. 

Quindi ecco una rassegna dei principale eventi Ascoli e dintorni per essere sempre aggiornati su cosa fare e programmare.

Mercatino dell’antiquariato

Sabato 20 e domenica 21 ottobre torna il mercatino dell’antiquariato ad Ascoli Piceno. Novità di questo tradizionale appuntamento saranno le opere in mostra alla Loggia dei Mercanti di Piazza del Popolo di Sergio Baiocchi, uno degli ultimi artisti del travertino.

Il Mercatino di ottobre farà da cornice ad un’altra presenza d’eccezione: domenica dalle ore 16 in Piazza del Popolo l’Accademia di Danze Ottocentesche di Ancona propone un pomeriggio in compagnia di affascinanti dame ed eleganti cavalieri accuratamente abbigliati secondo la moda di metà Ottocento. 

Torna la pedalata della solidarietà

Domenica 21 ottobre c’è la pedalata #Noiconvoi giunta alla sua terza edizione. La manifestazione è nata subito dopo il terremoto del 2016 e lo slogan di quest’anno è “In bici contro la paura e l’indifferenza”. Saranno tre gli obiettivi della pedalata 2018: Contribuire alla costruzione di strutture a completamento del centro commerciale di Montegallo; sostenere l’associazione Io Non Crollo di Camerino, ormai pronta per costruire le casette in cui ospitare le associazioni sportive e culturali della cittadina ancora gravemente lesionata dal terremoto; offrire un contributo alla Fondazione Michele Scarponi, per onorare il capitano, ma anche tutti coloro che come lui hanno pagato con la vita l’amore per lo sport. 
Il ritrovo di partenza è a partire dalle 7,30 ad Ascoli Piceno in piazza Ventidio Basso, il via è fissato alle 10. Il percorso è di circa 70 km da Ascoli a Montegallo, passando per Roccafluvione, Uscerno e Bisignano e ritorno per Santa Maria in Lapide, poi da Bisignano stesso percorso. Tutte le info su www.openrunner.com e www.noiconvoi2016.it.

Ascoli Fly Meeting

Sarà un weekend all’insegna della pesca e tanto altro quello del 20 e 21 ottobre ad Ascoli Piceno. Infatti, sabato presso la Casa della Gioventù e domenica al Circolo Tennis “Morelli”, si svolgerà il VI° Ascoli Fly Meeting, organizzato dalla Fly Fisherman Club in collaborazione con il Comune e con la Regione Marche.
La quarta edizione di Ascoli Fly Meeting sarà importante per diffondere, soprattutto nei giovani, la pratica della pesca sportiva e ricreativa. Tutto ciò è legato anche ad un discorso prettamente turistico, visto che ad Ascoli si può unire sport, arte e cultura. Ringraziamo quindi i componenti della Fly Fisherman Club che tra l’altro quest’anno festeggia i suoi 30 anni di attività.
Si inizia dalle ore 10 di sabato 20 ottobre, nella Casa della Gioventù. Domenica 21 ottobre presso il Circolo Morelli dalle 9.30 si terranno dei mini corsi per bambini sul lancio e la costruzione di artificiali.

Sagre d’autunno

Sono tante le sagre e feste d’autunno organizzate nel Piceno, specie in questo weekend con appuntamenti a Montefiore dell’Aso, Acquasanta Terme e Arquata del Tronto.
 

Festival dell’Appennino a Montemonaco

Domenica 14 ottobre torna il Festival dell’Appennino 2018 in versione autunnale. Appuntamento a Montemonaco con “Il bosco incantato”, un appuntamento dedicato ai funghi porcini.

Il programma, nel dettaglio, prevede il ritrovo a Montemonaco alle 8.45, seguendo le frecce del festival, poi escursione naturalistica nel bosco. Alle 10 ci sarà la visita guidata al paese seguita dalla presentazione del libro “Il paese al contrario” (storia di una gattina terremotata) di Giulia Grilli. Alle 11.30 appuntamento con lo show cooking di Enrico Mazzaroni. Dalle 12.45 sarà possibile pranzare nei ristoranti convenzionati che per l’occasione proporranno menù a base di funghi a 20 euro a persona. Alle 15.30 al Museo d’arte sacra, ci sarà lo spettacolo teatrale in lingua inglese “The starry cave”, di Cesare Catà con la regia di Cristian Mosca. Infine alle 16.15 la chiusura sarà affidata al concerto “Piceno Classical Guitar Duo” di Luigi Travaglini e Luigi Sabbatini.

L’arte nella pietra

Appuntamento per sabato 13 ottobre in occasione della manifestazione L’arte nella pietra organizzata per il decennale di Articolate. Clicca qui per il programma completo.

Weekend al museo

Sabato 13 Ottobre alle 18 presso la Galleria d’Arte Contemporanea, in occasione della quattordicesima Giornata del Contemporaneo, i Musei Civici di Ascoli rendono omaggio a due grandi artisti marchigiani del ‘900: Osvaldo Licini e Mario Giacomelli. Stefano Papetti guiderà i visitatori in una visita guidata incentrata sulle suggestioni poetiche che legano i due artisti al nostro territorio, dal titolo “Gli interminati spazi… l’infinito leopardiano nelle opere di Licini e Giacomelli”. A seguire degustazione al Caffè Letterario a cura di Chez toi. Il costo del biglietto è di 7 euro, la prenotazione è obbligatoria.
Domenica 14 Ottobre sarà la volta della Giornata Nazionale della Famiglie al Museo, come ogni anno i Musei Civici aderiscono a questa iniziativa con due eventi: “Nello scrigno un tesoro in comune”, una caccia al tesoro tra insoliti dettagli nascosti nelle splendide opere della Pinacoteca Civica e nei curiosi reperti del Museo Archeologico. Il premio finale per la famiglia vincitrice è offerto da Coop Alleanza 3.0.
Partenza dal Punto Informazioni Turistiche, la prenotazione è obbligatoria e il costo del biglietto è di 15 euro a nucleo familiare, 12 per i soci Coop.
Nel pomeriggio, presso il Forte Malatesta alle ore 16, è in programma un’attività interamente dedicata ai più piccoli: “Corsa all’oro”. Una visita ludica nelle stanze della fortezza, alla conquista degli strumenti da archeologo, per scoprire l’oro dei Longobardi e realizzare un gioiello. L’iniziativa è rivolta a  bambini dai 5 ai 10 anni. 
Per info e prenotazioni: 0736/298213 – 333 3276129

Un giallo ambientato nel Piceno, la presentazione

Sabato 6 ottobre alle ore 16, presso la Pinacoteca di Ascoli Piceno, verrà presentato il romanzo “Il sussurro dell’angelo” della scrittrice Anna Rita Cinaglia. A curare la presentazione sarà Marco Corradi, con l’introduzione del direttore dei Musei Civici di Ascoli Piceno, Stefano Papetti.

L’iniziativa è stata organizzata dall’Associazione Il Cammino e patrocinata dal Comune di Ascoli Piceno, dalla Regione Marche e da Marche Living. Al termine della presentazione il Professor Papetti farà una visita guidata in Pinacoteca, dedicata all’età del Crivelli.

Il romanzo è un giallo avvincente, ambientato nel Piceno, tra Ascoli Piceno, Montefiore, Appignano del Tronto, Offida e Acquasanta. Un individuo misterioso con un lontano passato, un avvocato privo di scrupoli a cui i panni del benefattore stanno un po’ stretti, una donna in cerca di giustizia che si affida alla persona sbagliata pronta a vendersi per denaro e uno spietato killer internazionale dagli occhi di ghiaccio, sono i personaggi principali che intrecciano le loro vite con quella di Giulia, la protagonista.

Pellegrini e pellegrinaggi delle Marche meridionali

Sabato 6 ottobre alle 16:30 ad Appignano del Tronto presso la chiesa Madonna dell’Assunta sarà presentato il volume di Luigi Girolami “Pellegrini e Pellegrinaggi delle Marche meridionali”.

Il volume, finanziato dall’Associazione Amici della Madonna Assunta di Appignano, oltre all’autore Girolami ha impegnato anche la Dott.ssa Laura Ciotti, direttrice dell’Archivio di Stato di Ascoli Piceno e il Professor Emidio Santoni, quali esperti tecnico archivistici. Numerose le fonti documentarie consultate in diversi comuni tra cui Ascoli Piceno, Amandola, Appignano del Tronto, Offida, Montalto, Castignano, Ripatransone, Monsampolo del Tronto. Il volume indaga la storia dei Pellegrini in cammino verso le principali mete di pellegrinaggio come Roma, San Giacomo di Compostela, Loreto, Monte Sant’Angelo, Sant’Antonio di Padova, Gerusalemme e altre.

Alla presentazione saranno presenti Sara Moreschini, sindaco di Appignano del Tronto, Tonino Caioni, presidente dell’Associazione Culturale Amici della Madonna Assunta, Giuseppe Marucci, dirigente del Ministero dell’Istruzione, Franco Laganà, direttore della Fondazione “G. Fabiani” di Ascoli Piceno.

Al teatro dei Filarmonici

Un appuntamento consolidato quello del Premio Marche, giunto alla sua 38esima edizione, che si terrà sabato 6 ottobre alle ore 18 presso il Teatro dei Filarmonici di Ascoli Piceno. Un vero e proprio Oscar delle Bocce, condotto dalla presentatrice Rai Simona Rolandi, dove atleti, dirigenti, giornalisti e non solo, saranno premiati per essersi distinti nella disciplina delle bocce nel corso dello svolgimento della stagione sportiva appena conclusasi o della loro carriera. 

Un Galà Federale, che va oltre i confini degli addetti ai lavori, con ospiti del mondo dello spettacolo, come l’autore e conduttore di Radio 2 Massimo Cervelli e l’attore e regista Rolando Ravello.

Tanti saranno gli atleti del mondo sportivo coinvolti che metteranno all’asta un oggetto personale per la “giusta causa FIB”, questo permetterà a tutta la community, anche quella estranea al settore boccistico, di farne parte condividendo una nuova esperienza.

Per l’occasione, il maestro Stefania Barbone, accompagnerà al pianoforte il soprano Monica Cucca e il tenore Michael Alfonsi che canteranno Romanze classiche e moderne. Il tutto sarà preceduto da un défilé di presentazione delle nuove divise nazionali firmate Spalding.

La Fiera a Comunanza

Fervono a Comunanza i preparativi per la Fiera degli Uccelli. Appuntamento per domenica 7 ottobre 2018 con la 51esima edizione. Per sabato 6 ottobre sono previsti degli eventi aspettando la fiera che si svolgerà nell’unica giornata di domenica.

Nell’occasione della Fiera degli Uccelli, il Mercato della Terra festeggia il suo primo anno di attività. Saranno presenti oltre 15 produttori che presenteranno i prodotti tipici dei Monti Sibillini e non solo: miele, zafferano, tartufo, legumi, formaggi, oli essenziali, confetture e prodotti ortofrutticoli e tanto altro.

Il progetto nasce dalla collaborazione del comune di Comunanza insieme con Slow Food Marche e Slow Food Piceno, ed è realizzato insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno nell’ambito del #MasterplanTerremoto, il piano strategico di contrasto alle conseguenze del sisma, di rilancio delle comunità montane e di tutela della coesione sociale anche attraverso la riscoperta e la promozione del legame tra prodotti locali e la comunità di riferimento.

International Street Food in piazza Arringo

Da venerdì 28 settembre a domenica 30 settembre l’Associazione M.A.S., con il patrocinio del Comune di Ascoli Piceno, organizza l’International Street Food, una tre giorni con truck con cucine a cielo aperto italiane e internazionali e una  selezione di birrifici. La manifestazione si svolge in piazza Arringo, gli stand saranno aperti dalle ore 12 a mezzanotte.

Anche lunedì alla scoperta della città

Lunedì 24 settembre nuovo appuntamento con l’iniziativa “Salute in cammino Ascoli” con partenza da Piazza Arringo alle 21. La camminata serale è dedicata ai luoghi della ceramica di cui la città è ricca e riguardo alla quale si cercherà di dare una informazione utile su quanta storia cittadina si abbina proprio alla ceramica.

La manifestazione, realizzata dall’Unione Sportiva Acli Marche, grazie ad un contributo dell’Asur Marche (DGR 1118/2017) e della Fondazione Carisap, è patrocinata dall’amministrazione comunale di Ascoli Piceno, nell’ambito del progetto regionale “Sport senza età”, è di carattere gratuito e per partecipare basta presentarsi lunedì 24 settembre in Piazza Arringo qualche minuto prima delle 21. La partecipazione è gratuita.

Mattinata per famiglie alla Cartiere Papale

Domenica 23 settembre ai Musei della Cartiera Papale di Ascoli Piceno mattinata dedicate alle famiglie per far rivivere ad adulti e bambini l’antico opifici immaginandolo in azione. Appuntamento alle ore 10,30 con la guida naturalistica alla scoperta dell’ambiente fluviale. Dopo l’escursione, sarà possibile fare un giro sull’asinello; a seguire racconti delle tecniche di un tempo e la possibilità di realizzare un foglio di carta fatto a mano. A chiusura della mattinata la degustazione dei sapori autunnali in collaborazione con Coop Alleanza 3.0. Per partecipare all’iniziativa è obbligatoria la prenotazione ai numeri  0736 298213 o 333 3276129. Il costo di partecipazione è di 15 euro a nucleo familiare, 12 per i soci Coop.

In mostra il restauro della pala d’altare

Gli appassionati di arte potranno godere della visita guidata organizzata dal Fai nella chiesa Ss. Annunziata per osservare i lavori di restauro dell’affresca Madonna del Rosario recuperato dalla chiesa Santa Maria Vetere a Pretare. Appuntamento per domenica 23 settembre, per orari e approfondimenti clicca qui.

Passeggiata in Riviera

Anche quest’anno il Club per l’Unesco di San Benedetto del Tronto ha aderito alle Giornate Europee del Patrimonio organizzando per sabato 22 settembre una Passeggiata Patrimoniale al Porto ed al Mercato Ittico dal titolo “Arte Lavoro e Vita”.

I visitatori potranno vivere un racconto inedito del porto, riscoprendone le architetture e le attività, ascoltando storie di vita e di lavoro, riappropriandosi del significato delle sue opere d’arte. L’appuntamento è alle ore 16 in via C. Colombo 94 e la partecipazione è gratuita.

Gli studenti dell’I.I.S. Fazzini sotto la guida dalla professoressa Achillina Buonfigli, accompagneranno i visitatori in questa visita  affiancati dai racconti dei pescatori, che del porto conoscono segreti e curiosità. Altra guida di eccezione sarà il Maestro Scultore Paolo Annibali che illustrerà ai presenti la sua opera Il Mare il Ritorno.

Digital Comics Day

La Scuola di Fumetto Marche espressione dell’Associazione Culturale Oltre le Nuvole, sabato 22 settembre alle ore 16,30 presso i locali della Bottega del Terzo Settore in corso Trento e Trieste 18 ad Ascoli Piceno, organizza il Digital Comics Dey. Una giornata in cui sarà possibile incontrare professionisti del fumetto e dell’illustrazione che parleranno delle nuove tecnologie per la grafica e il disegno. Offriremo l’opportunità di vedere applicazioni pratiche di utilizzo di tavolette Wacom e Cintiq e di disegnare fumetti insieme a professionisti del settore.

Grazie al sodalizio con la Wacom, la maggiore azienda produttrice di tavolette grafiche, la Scuola di Fumetto Marche, metterà a disposizione di tutti i visitatori, le tavolette di ultimissima generazione e darà la possibilità a tutti di disegnare. Verranno inoltre realizzati dei workshop sul disegno digitale e tradizionale. Un’occasione anche per conoscere i nuovi corsi annuali.

Due giorni dedicata al vino

Nel weekend sfida ad Offida per 50 giovani innovatori da tutta Italia. Grande attesa ad Offida per #CiùCiùHack, hackathon dedicato al mondo del vino che si terrà il 15 e il 16 settembre presso lo showroom dell’azienda vitivinicola Ciù Ciù, in piazza del Popolo. L’obiettivo della sfida per giovani innovatori è quello di sviluppare nuove idee che possano facilitare la vendita e la promozione del vino attraverso lo sviluppo di una nuova idea di servizio o prodotto digitale.
L’evento è stato organizzato dalla cantina della famiglia Bartolomei insieme a To Be Srl. L’evento si concluderà domenica alle 18, dopo la premiazione dei vincitori ed il brindisi finale, con il concerto del gruppo The Holograms che si terrà in piazza del Popolo, di fronte allo showroom Ciù Ciù.
Il progetto ha ricevuto il patrocinio del Comune di Offida, della Camera di Commercio e del CUP mentre i partner sono: Ampioraggio, ANGI (Associazione Italiana Giovani Innovatori), AIRBAG Studio, I- Strategies; SocialFabLab; ANTA (Associazione Nazionale Tutela Ambientale) e i media partner Food Makers e Map Communication. 

Alla scoperta della città nascosta

Domenica 16 settembre l’Associazione di guide turistiche Marche V Regio propone la prima Colazione ad Arte del periodo autunnale. Il ritrovo è in Piazza Arringo alle ore 15,00: le guide turistiche accompagneranno i partecipanti nel trekking urbano che si snoderà nella bellissima via Pretoriana, alla scoperta dell’Ascoli nascosta tra torri, palazzi rinascimentali e chiese scomparse. Il trekking urbano si concluderà con la visita alla Chiesa dell’Annunziata, aperta per l’occasione, e al neonato laboratorio di restauro al suo interno. L’evento si concluderà con una deliziosa degustazione a cura di ChezToi. Per la partecipazione è previsto un contributo spese di 15 euro, 7 per i bambini sotto i 12 anni. Prenotazione obbligatoria al numero 3476590764 (entro il 14 settembre).

Bike Night, prima edizione nelle Marche

Parte sabato 15 settembre a mezzanotte da piazza del Popolo la prima edizione nelle Marche di Bike Night, 100 chilometri lungo la costa. La sesta tappa del programma nazionale del programma Witoor è organizzata in collaborazione con Marche Bike Life, di cui è partner l’Hotel Horizon, e il patrocinio dei Comuni di Fermo, Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto. 

La Bike Night Marche attraversa un’intera regione, passando dal mare all’entroterra. Dal mare si salirà a Offida, scendendo in centro ad Ascoli per poi imboccare la ciclabile del Tronto fino all’arrivo sul mare a San Benedetto del Tronto. Alla Bike Night Marche parteciperanno anche ospiti speciali: pedalerà in gruppo anche Paola Gianotti, l’ultracyclist detentrice di tre Guinness World Record come donna più veloce ad aver attraversato il mondo in bici.

Il progetto di Bike Night è anche legato ad un progetto sociale, legato all’iniziativa di Davide Valacchi, 27 anni, non vedente che il 1 marzo 2019 partirà per un viaggio in bici da Roma a Pechino, insieme ad altri amici, 9 mesi, 15 mila km, progetto che potrà essere sostenuto da chi parteciperà alla Bike Night di sabato.

Iscrizioni on line, a pagamento su bikenight.it oppure il giorno della manifestazione in loco.

Trofeo Riviera delle Palme

Si preannuncia un weekend all’insegna della sport. Ai campi Eleonora di Porto d’Ascoli, venerdì 14 e sabato 15 settembre, si terrà la quinta edizione del torneo internazionale di calcio a 5 Trofeo Riviera delle Palme.

Il torneo è riservato alle forze di polizia e organizzato dall’IPA (acronimo inglese di Associazione Internazionale di Polizia) di Ascoli Piceno. Ci sono 10 squadre in gara alcune delle quali provenienti da Belgio, Romania, Polonia e Ungheria, poi da Tempio Pausania (SS). Giovedì alle 18, presso l’hotel Jerry di Grottammare, ci sarà la presentazione delle squadre.

Sport protagonista

Venarotta e Palmiano ospitano l’iniziativa “Giornata nazionale Lo sport che vogliamo” che si svolgerà in tutta Italia il 15 ed il 16 settembre 2018 con il patrocinio dell’Anci e di Avvenire. Il programma delle attività prevede due appuntamenti che consistono in camminate aperte a cittadini di ogni età.

Sabato 15 settembre partenza alle ore 10 dal parcheggio del piazzale della chiesa di Castel San Pietro ed arrivo alla chiesa di Santa Maria in Portella a Venarotta alle ore 12 e al termine della camminata una degustazione di prodotti della zona. Domenica 16 settembre partenza alle ore 8 da Ascoli Piceno presso il tempietto di Sant’Emidio Rosso ed arrivo a Gimigliano alle ore 11. Qui ci sarà poi la possibilità di partecipare alla Santa Messa e di rimanere a pranzo in occasione della Festa della Madonna Addolorata. La partecipazione alle due manifestazioni è gratuita. Sono previsti bus navetta per tornare ad Ascoli ed a Castel San Pietro (informazioni 3480190261). Ulteriori informzioni si possono sulla camminata si possono ottenere dalla guida Stefano Treggiari (3394524198).

Le iniziative in programma rientrano nell’ambito del progetto “Ricostruire le comunità” e vengono realizzate da U.S. Acli provinciale (col sostegno di Banca Intesa San Paolo), Comune di Venarotta e Comune di Palmiano ai sensi della Deliberazione di Giunta Regionale n. 443/2017 (misura 13) della Regione Marche.

Salute in cammino fa tappa in città

Lunedì 10 settembre nuovo appuntamento con l’iniziativa “Salute in cammino Ascoli” con partenza da Piazza Arringo alle 21. La serata è dedicata a Papa Niccolò IV, primo papa appartenente all’ordine dei francescani, di cui il prossimo 30 settembre ricorrono i 791 anni dalla nascita. Legato all’ascolano, donò al Duomo di Ascoli un eccezionale piviale del XIII secolo, di manifattura inglese di altissima qualità, oggi esposto nella Pinacoteca civica. La serata sarà dunque dedicata ad un cammino che toccherà i luoghi francescani della nostra città come ad esempio il Santuario di San Serafino di Montegranaro o il chiostro vicino alla chiesa di San Pietro e Paolo dove ci fu il primo insediamento cittadino proprio dell’ordine del francescani.

Le passeggiate in città non si fermano qui. I prossimi appuntamento sono per il 17 settembre con un tour dedicato ai personaggi celebri e lunedì 24 settembre con i luoghi della ceramica. Per ulteriori informazioni sul progetto, che è a partecipazione gratuita, si possono consultare il sito www.usaclimarche.com, il gruppo facebook “Salute in cammino Ascoli”, la pagina facebook “Salute in cammino” oppure contattare il numero 3442229927.

A Palmiano la storia dell’agricoltura picena

Domenica 9 settembre alle ore 10, presso il Comune di Palmiano, sarà presentato il libro “La patata dalle Americhe a Palmiano – Appunti Di Storia Dell’agricoltura Picena Dal XIX al XX Secolo”, a cura Di Marco Corradi. Il libro è stato voluto dall’amministrazione comunale di Palmiano, attiva da anni assieme alla Pro Loco nella valorizzazione di questo prodotto e ripercorre la storia del tubero più popolare al mondo.

Il libro ripercorre l’arrivo della patata sulle tavole picene, affrontando la diffidenza di chi non amava di certo le novità, la superstizione di chi vedeva nell’aspetto poco gradevole qualcosa di demoniaco e tanti altri ostacoli. Una narrazione costruita attraverso lo studio di documenti e curiosità che consente di scoprire una singolare pagina della storia agricola e gastronomica del Piceno.

Colli Comics e Games

Domenica 9 settembre Colli del Tronto Colli del Tronto si colora di fumetti, giochi e cosplay. Appuntamento al Parco per la Pace con apertura degli stend dalle 10,30. A movimentare la giornata anche la gara di cosplay. Tutte le info qui.

Festival Crescendo 2018

Ascoli a tutta musica con concerti con Festival Crescendo 2018 che porta ad Ascoli Piceno da sabato 8 settembre una rassegna internazionale con artisti del calibro di Giovanni Sollima, Elio delle Storie Tese, Gloria Campaner e tanti altri. Per consultare il programma completo clicca qui.

Notte bianca dei bambini

Sabato 8 settembre nella suggestiva cornice del polo culturale S. Agostino c’è la Notte Bianca dei Bambini, una serata tutta dedicata ai più piccoli, promossa dalla gestione dei Musei Civici (Integra e Il Picchio) e dalla cooperativa Il Sorriso, in collaborazione con il Nuovo Cine Teatro Piceno e il Circolo Sportivo Fondazione Carisap. L’inizio delle attività è previsto per le 17 e si andrà avanti fino alle 24 con spettacoli e intrattenimento ludici e culturali. Chi lo vorrà, potrà fermarsi a cena, curata dagli chef del ristorante Green Park. Dopo cena letture, spettacolo e proiezione di un film, per consultare il programma integrale e gli orari clicca qui.

La quota di partecipazione è di 5 euro, mentre 10 euro per chi volesse prenotare anche la cena (entro le 19). Per info e prenotazioni: 333/3276129 – 0736 298213.

Sibyllarium

Sabato 25 e domenica 26 agosto 2018 presso il Pianoro di Colle San Marco ad Ascoli Piceno si svolgerà la terza edizione di Sibyllarium, una grande festa ispirata alle leggende della Sibilla. Immersi nello splendido scenario naturale del Colle San Marco, a pochi chilometri dal centro di Ascoli Piceno, sarà possibile vivere la magia e l’incanto di un mondo fatato fatto di Cavalieri, Fate, Gnomi e Folletti.

Organizzata dalla Compagnia dei Folli, Sibyllarium è la festa di fine estate dedicata ai piccoli e alle famiglie che giunge quest’anno alla terza edizione. Durante i due giorni di Sibyllarium sarà possibile vivere all’aria aperta divertendosi con spettacoli, concerti, laboratori, giochi, animazione e molto altro. Sarà offerto al pubblico una modalità di intrattenimento che si coniughi con il rispetto per la natura, il bosco e i suoi abitanti. Alle 10 saranno aperti i cancelli e dalle 11 avranno inizio tutte le attività. Clicca qui per consultare il programma.

Al Forte Malatesta

Dopo l’inaugurazione del nuovo allestimento della Galleria d’arte contemporanea Osvaldo Licini, il Musei Civici organizzano una visita al Forte Malatesta alle ore 11,30 e alle ore 16,30 di sabato 25 e domenica 26 agosto. Per info e prenotazioni: 0736/298213 – 333 3276129.

Una giornata a Venarotta

Domenica 26 agosto potrebbe essere anche un’occasione per raggiungere Venarotta. Due le iniziative in programma.

Nell’ambito del Grand Tour delle Marche è di scena “Le meraviglie del ricamo”, una magica armonia che pervade le vie del paese con il movimento sapiente e cadenzato delle ricamatrici, abili interpreti di un rito affascinante e misterioso. Iniziato già sabato 25, il clou della festa è nella giornata di domenica 26, ad iniziare dalla “Camminanza celestiniana da Ascoli a Venarotta”, un percorso benessere che prevede anche la Ecomuseo Experience e che farà tappa a Sant’Emidio alle grotte, Gimigliano e Venarotta. 

Il programma della manifestazione prevede il ritrovo ad Ascoli Piceno, presso il tempio di Sant’Emidio alle Grotte, alle ore 10,30, lo spostamento a Gimigliano dove alle 11 partirà la camminata (percorso di 6 chilometri per una durata di 2 ore) con destinazione il Museo del vino cotto, dei vini medicati e degli enoliti di Venarotta. Durante il percorso sono previsti ristori con acqua e frutta. Al termine della camminata pranzo al sacco a cura dei partecipanti. Per informazioni sulla camminata ci si può rivolgere a Stefano Treggiari (3394524198). E’ previsto anche un servizio di navetta gratuito andata e ritorno per Gimigliano (informazioni al numero 3480190261). La partecipazione alla camminata di domenica 26 agosto è gratuita. Per partecipare basta presentarsi sul luogo di partenza 15 minuti prima del via per la registrazione dei dati anagrafici. L’iniziativa è stata rinviata per maltempo.

Nel pomeriggio si apre l’Expo del Saper Fare, dedicata a ricami, artigianato e prodotti della manualità creativa, con la possibilità di cimentarsi in esperienze “live” guidati da abili ricamatrici. Alle 17 sarà inaugurato un vero e proprio “Museo del ricamo e dell’artigianato”.

Leggi anche Sagre e feste nel Piceno, tutti gli eventi in programma

 

 
TAG: , , ,