Stai sfogliando la categoria ‘Frammenti di memoria’

Rocchetta

Appennino perduto, un gioiello da riscoprire

Tra Monti Sibillini e Monti della Laga, nell'area tra Roccafluvione ed Acquasanta, c'è una zona montana conosciuta come Appennino Perduto.

Carnevale storico di Offida

Carnevali storici del Piceno, le tradizioni offidane

Carnevale storico di Offida, i due momenti cardine del Carnevale offidano sono il giorno del Bove Finto e quello dei Vlurd. Scopriamone di più.

Moccoli Castignano

Carnevali storici del Piceno, i “moccoli” di Castignano

Carnevali storici del Piceno, il Carnevale di Castignano è caratterizzato dalla presenza di colorate lanterne chiamate Moccoli. Scopriamone la storia.

Carnevale degli Zanni

Carnevale degli Zanni, la tradizione di Pozza e Umito

II Carnevale degli Zanni è una tradizione che ogni anno si rinnova nella zona di Acquasanta, nelle frazioni di Pozza e Umito.

Carnevale di Ascoli

Carnevale storico di Ascoli Piceno, le tradizioni

Carnevale storico di Ascoli Piceno: nell'ascolano quella carnevalesca è una tradizione fortemente sentita. Scopriamo tutte le sue usanze.

Lotta tra Carnevale e Quaresima Bruegel il Vecchio

Carnevale, le antiche radici della festa

La festività del Carnevale non è sempre stata come la conosciamo oggi, festosa e allegra, ma ha radici più profonde e, per certi versi, più oscure.

Ruota di Cupra

Ruota di Cupra, il più antico simbolo Piceno

La Ruota di Cupra è uno dei più antichi simboli della civiltà Picena. Ancora avvolto dal mistero, non sappiamo bene quale fosse la sua funzione.

Madonna dell'Ambro

La Madonna dell’Ambro e le Sibille di Bonfini

Nel Santuario della Madonna dell'Ambro, nel comune di Montefortino, sono dipinte 12 Sibille. Una di queste è misteriosamente senza nome.

Angelo Bellobono

Angelo Bellobono e il progetto Linea Appennino 1201

Angelo Bellobono nel suo ultimo progetto, Linea Appennino 1201, ha percorso tutta la dorsale appenninica e ha documentato il viaggio con una serie di opere.

Giorni della merla

Giorni della Merla, la storia dei giorni più freddi dell’anno

Giorni della merla: il 29, 30 e 31 gennaio si crede siano i più freddi di tutto l'inverno. Scopriamo perché sono chiamati in questo modo.

Adolfo de Carolis, La Sibilla Appenninica.

Adolfo De Carolis, anima del territorio Piceno

Adolfo De Carolis è stato un grande pittore e incisore locale Liberty, vissuto tra Ottocento e Novecento. Scopriamo la sua storia.

Sindone di Arquata

La Sacra Sindone di Arquata del Tronto

A Borgo, prima del sisma, era custodito un importante oggetto sacro: una copia della Sindone di Torino, lenzuolo in cui venne avvolto Cristo dopo la morte.