Stai sfogliando la categoria ‘Monteprandone’

Tar sblocca centrale a biomasse

MONTEPRANDONE – Nuovamente le biomasse al centro dell’attenzione. Arriva inaspettata la decisione del Tar Marche, che ha accolto il ricorso della societa’ Urbinati G & C snc contro il diniego al rilascio dell’autorizzazione unica per la realizzazione di un impianto di produzione di energia elettrica a biomasse.

Restauro delle antiche pergamene

MONTEPRANDONE – Il Comune prosegue la propria attività di recupero e tutela del patrimonio artistico e culturale di cui è custode da centinaia di anni. L’Opificio delle Pietre Dure, la prestigiosa Scuola di Alta Formazione Fiorentina che si occupa di conservazione di beni culturali, è di nuovo al lavoro per il restauro dei codici di San Giacomo della Marca. La prima collaborazione tra l’amministrazione

I diplomi del corso d’inglese

MONTEPRANDONE – Sono stati consegnati gli attestati agli alunni che hanno seguito il terzo corso di inglese organizzato dall’amministrazione comunale e curato dal Centro Culturale Europeo di San Benedetto del Tronto. La cerimonia si è svolta presso la nuova sala riunioni di Centobuchi, in Piazza dell’Unità, alla presenza del sindaco Stefano Stracci.

Porta a porta spinto anche in periferia

MONTEPRANDONE – Il primato in tutto il Piceno del Comune di Monteprandone nella raccolta differenziata ha dimostrato come, grazie ad una buona campagna di comunicazione, ad un servizio efficiente e al senso civico dei cittadini, sia possibile poter raggiungere dei traguardi importanti. Il Comune nel mese di maggio ha infatti superato il 65% (percentuale da raggiungere secondo le normativa Europea) di raccolta

Torna la festa della Polisportiva

MONTEPRANDONE – Sabato presso il boschetto del Comune si svolgerà la festa della Polisportiva Monteprandone, all’interno della quale è stato inserito il III Memorial “Michele Bassi”. Appuntamento, quindi, con la boxe alle ore 21, quando si sfideranno i migliori rappresentanti della ADS Ascoli Boxe 1989 presieduta da Tonino Bachetti; fra gli atleti in gara, dilettanti e professionisti, si

Incontro sulla disostruzione pediatrica

MONTEPRANDONE – Domenica alle 17.30, presso la sala riunioni di piazza dell’Unità a Centobuchi, si terrà l’incontro “Chi salva un bambino…salva il mondo intero”, organizzato dall’amministrazione comunale e dalla sezione locale della Croce Rossa, che ha come scopo la diffusione delle linee guida sulla disostruzione pediatrica e le relative tecniche di rianimazione cardiopolmonare

Il rugby conquista gli studenti

CENTOBUCHI – Due giornate di sport e divertimento quelle vissute dai bambini della Scuola Primaria di Centobuchi a chiusura dell’anno scolastico. A fare da padrone il rugby, disciplina sportiva che sta crescendo in maniera esponenziale. Giunti alla fine dell’anno scolastico gli alunni delle classi prime e seconde hanno dimostrato sul campo a genitori e tutti i presenti ciò che Andrew Jepson

“Sport e Gioco”, il saggio finale

MONTEPRANDONE – Ieri i piccoli della scuola d’infanzia della Direzione Didattica di Monteprandone hanno partecipato al saggio finale del progetto “Sport e Gioco”, esibendosi, presso il campo “Nicolai”, in giochi di gruppo e piccole competizioni agonistiche. Il progetto promosso dal Comune in collaborazione con il Csi, ha come obiettivo l’educazione allo sport per bambini

Nasce la Banca del Tempo

MONTEPRANDONE – è stato presentato presso la Nuova Sala Riunioni di Centobuchi il progetto innovativo “Banca del Tempo”. Presenti Stefano Stracci, sindaco di Monteprandone, Nedo Tiburtini, presidente del Consiglio Comunale, Paolo Coluccia, filosofo e pedagogo.

Arrestato finto mago e fisioterapista

MONTEPRANDONE – Si spacciava per mago e, attraverso miracolosi massaggi curativi, guariva prontamente malati senza altra speranza. E’ la storia di un 59enne, G. C., originario di Ripatransone e residente a Monteprandone, arrestato per i reati di violenza sessuale e truffa aggravata. L’uomo  dovrà scontare 5 anni e 6 mesi.

Volontari in partenza per l’Emilia

MONTEPRANDONE – La prima squadra di tre volontari della Protezione Civile partirà sabato per la città di Finale Emilia, gravemente colpita dal terremoto. Ogni settimana i volontari ruoteranno e si alterneranno nel portare il proprio aiuto alle migliaia di sfollati emiliani, così come era già accaduto per il sisma abruzzese nel 2009.

Multe per chi non differenzia i rifiuti

MONTEPRANDONE – Il Comune ha dato ordine alla Polizia Municipale di intensificare i controlli  nei pressi delle aree di raccolta dei rifiuti per accertarsi che i cittadini rispettino il sistema “porta a porta” spinto, ormai entrato da tempo a pieno regime. Infatti, una minoranza di persone si ostina a buttare materiale indifferenziato nei pochi cassonetti rimasti, adibiti alla raccolta