Stai sfogliando la categoria ‘Monteprandone’

Chiusura Poste, la protesta di Loggi

MONTEPRANDONE – Fino al mese di agosto gli sportelli dell’ufficio postale rimarranno chiusi anche il sabato. Dopo la contestata chiusura del lunedì, la cittadinanza è stata informata di questo ulteriore disservizio tramite semplice avviso affisso all’entrata, provocando malcontento tra gli utenti. Nonostante le rassicurazioni della segreteria del direttore di Filiale di Ascoli Piceno, questa

Tar sblocca centrale a biomasse

MONTEPRANDONE – Nuovamente le biomasse al centro dell’attenzione. Arriva inaspettata la decisione del Tar Marche, che ha accolto il ricorso della societa’ Urbinati G & C snc contro il diniego al rilascio dell’autorizzazione unica per la realizzazione di un impianto di produzione di energia elettrica a biomasse.

Restauro delle antiche pergamene

MONTEPRANDONE – Il Comune prosegue la propria attività di recupero e tutela del patrimonio artistico e culturale di cui è custode da centinaia di anni. L’Opificio delle Pietre Dure, la prestigiosa Scuola di Alta Formazione Fiorentina che si occupa di conservazione di beni culturali, è di nuovo al lavoro per il restauro dei codici di San Giacomo della Marca. La prima collaborazione tra l’amministrazione

I diplomi del corso d’inglese

MONTEPRANDONE – Sono stati consegnati gli attestati agli alunni che hanno seguito il terzo corso di inglese organizzato dall’amministrazione comunale e curato dal Centro Culturale Europeo di San Benedetto del Tronto. La cerimonia si è svolta presso la nuova sala riunioni di Centobuchi, in Piazza dell’Unità, alla presenza del sindaco Stefano Stracci.

Porta a porta spinto anche in periferia

MONTEPRANDONE – Il primato in tutto il Piceno del Comune di Monteprandone nella raccolta differenziata ha dimostrato come, grazie ad una buona campagna di comunicazione, ad un servizio efficiente e al senso civico dei cittadini, sia possibile poter raggiungere dei traguardi importanti. Il Comune nel mese di maggio ha infatti superato il 65% (percentuale da raggiungere secondo le normativa Europea) di raccolta

Torna la festa della Polisportiva

MONTEPRANDONE – Sabato presso il boschetto del Comune si svolgerà la festa della Polisportiva Monteprandone, all’interno della quale è stato inserito il III Memorial “Michele Bassi”. Appuntamento, quindi, con la boxe alle ore 21, quando si sfideranno i migliori rappresentanti della ADS Ascoli Boxe 1989 presieduta da Tonino Bachetti; fra gli atleti in gara, dilettanti e professionisti, si

Incontro sulla disostruzione pediatrica

MONTEPRANDONE – Domenica alle 17.30, presso la sala riunioni di piazza dell’Unità a Centobuchi, si terrà l’incontro “Chi salva un bambino…salva il mondo intero”, organizzato dall’amministrazione comunale e dalla sezione locale della Croce Rossa, che ha come scopo la diffusione delle linee guida sulla disostruzione pediatrica e le relative tecniche di rianimazione cardiopolmonare

Il rugby conquista gli studenti

CENTOBUCHI – Due giornate di sport e divertimento quelle vissute dai bambini della Scuola Primaria di Centobuchi a chiusura dell’anno scolastico. A fare da padrone il rugby, disciplina sportiva che sta crescendo in maniera esponenziale. Giunti alla fine dell’anno scolastico gli alunni delle classi prime e seconde hanno dimostrato sul campo a genitori e tutti i presenti ciò che Andrew Jepson

“Sport e Gioco”, il saggio finale

MONTEPRANDONE – Ieri i piccoli della scuola d’infanzia della Direzione Didattica di Monteprandone hanno partecipato al saggio finale del progetto “Sport e Gioco”, esibendosi, presso il campo “Nicolai”, in giochi di gruppo e piccole competizioni agonistiche. Il progetto promosso dal Comune in collaborazione con il Csi, ha come obiettivo l’educazione allo sport per bambini

Nasce la Banca del Tempo

MONTEPRANDONE – è stato presentato presso la Nuova Sala Riunioni di Centobuchi il progetto innovativo “Banca del Tempo”. Presenti Stefano Stracci, sindaco di Monteprandone, Nedo Tiburtini, presidente del Consiglio Comunale, Paolo Coluccia, filosofo e pedagogo.

Arrestato finto mago e fisioterapista

MONTEPRANDONE – Si spacciava per mago e, attraverso miracolosi massaggi curativi, guariva prontamente malati senza altra speranza. E’ la storia di un 59enne, G. C., originario di Ripatransone e residente a Monteprandone, arrestato per i reati di violenza sessuale e truffa aggravata. L’uomo  dovrà scontare 5 anni e 6 mesi.

Volontari in partenza per l’Emilia

MONTEPRANDONE – La prima squadra di tre volontari della Protezione Civile partirà sabato per la città di Finale Emilia, gravemente colpita dal terremoto. Ogni settimana i volontari ruoteranno e si alterneranno nel portare il proprio aiuto alle migliaia di sfollati emiliani, così come era già accaduto per il sisma abruzzese nel 2009.