Stai sfogliando la categoria ‘Sport’

Ascoli-Pescara, cambia viabilità

ASCOLI PICENO – Per evitare problemi di ordine pubblico, in relazione alla rivalita’ tra le due tifoserie e all’importanza del match, la questura di Ascoli Piceno ha previsto delle modifiche alla viabilita’ cittadina di accesso allo stadio Del Duca, in occasione dell’incontro di calcio di serie B tra Ascoli e Pescara, in programma sabato 24 marzo alle 15 . La tifoseria locale potra’

Festa della Castagna 2019

Trionfo Macerata nuoto

GROTTAMMARE – Giacomo Corsalini, la giovane promessa della Macerata Nuoto centra l’en plein ai campionati regionali che si sono disputati domenica 11 e domenica 18 marzo. Quattro medaglie nelle quattro finali a cui ha preso parte. Tre ori rispettivamente nei 200 misti, nei 200 dorso e nei 100 dorso. Non meno importante il bronzo nei 200 rana che conferma la poliedricità del nuotatore classe 2001.

Pallanuoto, cammino altalenante

ASCOLI PICENO – Cammino altalenante per la formazione ascolana di pallanuoto. Nel campionato di Promozione infatti nelle prime quattro giornate la compagine allenata da Alesandro Belfiore e Francesco Marchesani ha ottenuto due vittorie e altrettante sconfitte. I successi sono arrivati contro il Montecchio in casa e in trasferta a Pesaro. Gli stop giungono da Sulmona e in casa contro il Moie, nel match giocatosi

Valanga Ascoli in partitella

ASCOLI PICENO – E’ terminata 10-0 la partita disputata ieri pomeriggio dai bianconeri al C.S. Città di Ascoli contro una formazione mista di Primavera e Allievi. In grande spolvero gli attaccanti bianconeri. Nella prima frazione di gioco, terminata 5-0, sono andati a segno Falconieri, autore di una doppietta, Romeo, Papa Waigo e Scalise. Nella ripresa Gerardi ha messo a segno una tripletta e Soncin

Ascoli, ecco la Sampdoria

ASCOLI PICENO – Trasferta ostica per l’Ascoli, che sabato 17 marzo andrà far visita alla Sampdoria. La formazione ligure, dopo un inizio travagliato, si sta riprendendo e punta di nuovo a raggiungere i play – off, obiettivo minimo della stagione. I doriani vengono dal pareggio esterno ottenuto allo stadio “Braglia” contro il Sassuolo. Sulla panchina blucerchiata siede da qualche mese l’ascolano

Nibali vince la Tirreno Adriatico

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Vincenzo Nibali vince la Tirreno Adriatico. Ottima prova del ciclista siciliano che nella cronometro conclusiva di San Benedetto giunge nono. Per Nibali si tratta del primo acuto in carriera nella corsa che una volta veniva chiamata “Giro dei due mari”. Sul podio con lui Christopher Horner (2°) e Roman Kreuziger (3°). L’atleta italiano ora punta alla vittoria

Ascoli, tegola Pederzoli

ASCOLI PICENO – L’Ascoli sta attraversando un periodo non facile, tra torti arbitrali, calcioscommesse e limiti evidenti in zona gol. Ad aggiungere un po’ di benzina sul fuoco ci ha pensato l’infortunio al centrocampista Alex Pederzoli. Il n° 4 bianconero, uscito anzitempo durante Ascoli – Juve Stabia, ha riportato una leggera distorsione con interessamento del collaterale. Secondo una

Volley, parla Sonia Quercia

ASCOLI PICENO – Purtroppo le cose non stanno andando per il verso giusto, ma nel corso di questa travagliata stagione la Libero Volley di Mauro Mantovani, che spera ancora in una miracolosa salvezza nel campionato nazionale di serie B2, ha messo in mostra tanti giovani talenti. Una giocatrice su tutte è la giovanissima Sonia Quercia, palleggiatrice di appena 22 anni che ha giocato poco ma mttendo in mostra

Ciclismo, trionfa Rodriguez

OFFIDA – Lo spagnolo Purito Rodriguez (Katusha) ha vinto la 6/a tappa della Tirreno-Adriatico, Offida-Offida di km 181. Secondo Vincernzo Nibali, terzo Danilo Di Luca. Leader della classifica è Christopher Horner, con 5” di vantaggio su Roman Kreuziger e 6” su Nibali appunto. Si deciderà tutto nella tappa conclusiva di domani, la cronometro che misura 9,3km, si snoderà sul lungomare di San Benedetto

Pareggio inutile della Samb

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb non va oltre il pareggio in trasferta contro l’Atessa Val Di Sangro e perde una grande occasione. Risultato finale 1–1. Per i rossoblu a segno Pazzi, per gli abruzzesi Di Camillo. Entrambe le reti sono state siglate su calcio di rigore. L’undici di Palladini occupa ora la terza posizione, in compagnia della Civitanovese, a ben 10 punti di distanza dalla capolista

L’Ascoli e i torti arbitrali

ASCOLI PICENO – L’Ascoli sembra afflitta da “pareggite”, visto che con il pari di sabato ottenuto contro la Juve Stabia, salgono a tre i pareggi consecutivi. La squadra di Silva evidenzia notevoli limiti soprattutto in zona gol, non a caso è invischiata nella lotta per non retrocedere. E’ anche vero però, che gli arbitri non stanno dando una mano alla squadra bianconera, considerando

Il Teramo ipoteca il campionato

TERAMO – Teramo ad un passo dal sogno. I biancorossi hanno infatti sconfitto 3–1 l’Olympia Agnonese, ipotecando di fatto la vittoria del campionato. Con questo successo l’undici di Cappellacci porta a ben 9 lunghezze il margine di vantaggio sull’Ancona seconda in classifica. A bersaglio Valentini(doppietta) e Masini, mentre Sivilla ha realizzato il gol per i molisani. Prossimo impegno sabato